zuppa di lenticchie al curry e cocco

La settimana scorsa mi sono trovata con la mia insegnante di yoga Serena. L’idea iniziale era difare un po’ di pratica insieme e poi raccogliere le idee per presentare un progetto di yoga e buon cibo salutare per fare un evento nel prossimo periodo ed iniziare a collaborare. Lei è arrivata stanca, nonostante tutte le buone intenzioni di fare la lezione, ma a me dispaceva farla rimettere sul tappetino, nonostante la mia voglia matta di dedicarmi allo yoga. E così ci siamo perse nelle chiacchiere, in un dialogo aperto e sincero, confidente e complice. Ci siamo conosciute un po’, piacendoci subito ed è stata una bellissima serata. Avendo intuito che, come a me, le piacessero le zuppe, mentre l’aspettavo ho preparato una zuppa di lenticchie che ho arricchito con tante spezie e cotto nel latte di cocco. Una vera coccola!! Non era nulla di speciale, ma avevo cercato di andare incontro ai suoi gusti e offrirle qualcosa di buono. Per fortuna le è piaciuta!!!

Cucchiaiata dopo cucchiaiata, la mia zuppa profumava di caldo e casa; mi rilassava solo per il fatto di averla tra le mani. Abbiamo cenato per terra, senza troppi fronzoli e formalismi, come se fossimo amiche da sempre. E poi ci siamo accovacciate sul divano a pensare al nostro progetto, che pian piano prendeva forma diventando una vera esplosione di energia.

Quando lo abbiamo terminato ero davvero soddisfatta. La sola idea di fare questo evento insieme, mi ha messo un sacco di carica e voglia di condividere, e non vedo l’ora che si realizzi.  Nel frattempo non vedo l’ora di tornare sul tappetino e continuare la mia ricerca interiore, la mia crescita ed il mio viaggio verso la consapevolezza.

Zuppa di lenticchie al curry e cocco

Ingredienti per 6 persone:

200 gr di lenticchie rosse decorticate

80 gr di fagioli all’occhio

40 gr di azuchi verdi

180 gr di riso basmati

2 carote

1 porro

1 gamba di sedano

1 zucchina

200 gr di cocco rape’

cumino, semi di finocchio e curry indiano

un pezzetto di zenzero fresco

Olio, sale e pepe

Procedimento:

Mettere in ammollo, per circa 8 ore i fagioli all’occhio e gli azuchi verdi. Pulire e pelare le carote, il porro e il sedano. Lavare e spuntare la zucchina. Tagliare tutte le verdure in dadini regolari.

Scaldare, in una casseruola dai bordi ampi, l’olio con l’aglio, il rosmarino, la punta di un cucchiaino di semi di cumino e di finocchio ed il curry a piacere. Far tostare il tutto e unire le verdure per farle soffriggere delicatamente e insaporire. Versare il riso, gli azuchi e i fagioli e mescolare. Aggiustare di sale e pepe.

Frullare a lungo il cocco con un litro di acqua e ottenere un latte denso. Filtrare e versare nella pentola Dino a coprire bene. Lasciar cuocere per circa 20 minuti ed infine aggiungere le lenticchie rosse. Proseguire la cottura per altri venti minuti, aggiungendo se necessario altra acqua.

Eliminare il rosmarino e l’aglio e condire a piacere con altro curry. Unire n filo di olio a crudo e spremere il succo di zenzero.

Spegnere il fuoco e far riposare qualche minuto, aggiustare di sale e pepe ed unire il succo di zenzero.

Servire guarnendo con erba cipollina fresca.

Buon appetito!

Tempi di preparazione:

1 ora circa più l’ammollo dei legumi

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *