Zuppa di cipolle gratinata

Fotografia di Alessandro Arnaboldi

Fotografia di Alessandro Arnaboldi

 

Per il primo anniversario di matrimonio, io e mio marito siamo stati a Parigi. Mamma mia quanto tempo e’ passato, oramai quasi dieci anni. Ovunque vedevo proposta la zuppa di cipolle. Io, che non sono mai stata un amante delle cipolle, pensavo che fosse una zuppa terribile e non l’ho assaggiata.
Poi, un paio di anni fa, incuriosita da una ricetta che ho trovato sul web ho provato a farla ed e’ stato subito amore. Una vera coccola invernale. La cipolla cuocendo diventa dolcissima e cremosa. La gratinatura in forno gli da un tocco in più. Da quella volta ho continuato a farla e ogni volta mi stupisce.
Ingredienti per 4 persone:
500 gr di cipolle bionde
1 litro di brodo vegetale
2 cucchiai di farina
mezzo bicchiere di vino bianco fermo
Sale, pepe e olio evo
100 gr di formaggio tipo emmental
1 baguette
Procedimento:
Innanzitutto pulire e lavare le cipolle e tagliarle finemente. In una pentola capace, mettere l’olio e scaldare leggermente. Aggiungere subito le cipolle e farle rosolare e poco dopo aggiungere la farina. Bagnare con il vino bianco e alzare la fiamma per far evaporare. Aggiustare di sale e pepe e coprire con il brodo vegetale. Lasciar cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti. La zuppa sarà pronta quando sarà bella densa e la cipolla molto morbida.
Disporre la zuppa in tegamini da forno monoporzione cospargere con il formaggio e mettere sotto al grill del forno, già caldo, per un paio di minuti. Servire con fette di pane tostato.
Buon appetito!
Ps. Io che non mangio formaggio, semplicemente ho evitato l’ultimo passaggio….
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *