vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

VELLUTATA DI CECI AL MISO CON FUNGHI E DAIKON – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Ho conosciuto lo Chef Davide Oldani all’evento Samsung di settimana scorsa. In programma un’esclusiva lezione di cucina con lui, incentrata sulle prossime festivita’ natalizie e il colore argento, come filo conduttore della serata.
E’ stato molto interessante e piacevole e, nonostante i piatti proposti non fossero vegani, mi ha dato spunti per trovare nuove idee in cucina e testarle.
Lo Chef e’ una persona molto disponibile, che parla con pacatezza e carinamente, e mi ha dato l’impressione di essere una persona con i piedi per terra.

La serata e’ volata in un baleno. Ho avuto l’occasione anche di rincontrare amici e “colleghe” foodblogger con cui e’ stato un vero piacere condividere questa serata.
Lo Chef mi ha garantito che se passo dal suo ristorante, nel menu’ ci sono anche le alternative veg, e non si sa mai che un giorno possa andare a mangiare da lui. Mi incuriosisce molto la sua cucina e la loro interpretazione vegetale di grandi Chef, distanti dalla realtà a me più famigliare.

Tutta questa cucina, cosi’ creativa, e’ un continuo stimolo. Mi mette una voglia matta di entrare in cucina e realizzare piatti estrosi e accattivanti.
Avevo voglia di coniugare qualcosa di particolarmente confortante e famigliare, come le vellutate, con qualche cosa di piu’ fantasioso. Da qui l’idea di preparare questa vellutata di ceci al miso, con i funghi e il daikon marinato.

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

Un alternanza di voluttuosità e frizzante piccantezza. L’ho immaginata per le prossime festività, da proporre durante le cene con gli amici. Ad Alessandro, sempre abbastanza titubante nei confronti dei legumi, e soprattutto delle vellutate, è piaciuto tantissimo, grazie al contrasto sapido dei funghi e fresco del daikon allo zenzero. Non avevo a disposizione l’argento alimentare, dovrò provvedere, e di conseguenza l’ho guarnito con dei fiori freschi e castagne.

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

Vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

 

Ingredienti per 4 persone:

250 gr di ceci già lessati

1 carota

1 cipollotto

1 gamba di sedano bianco

200 gr di funghi coltivati

1 daikon

4 castagne

2 cucchiai di miso

un pezzetto di zenzero fresco

salsa di soia tamari

santoreggia essiccata

finocchietto fresco

sale, pepe e olio

fiori eduli

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

vellutata di ceci al miso con funghi e daikon

Procedimento:

Pulire le verdure. Preparare un trito con il cipollotto, la carota e il sedano e farli soffriggere in due cucchiai di olio. Aggiungere i ceci, precedentemente lessati, e cuocere coprendo con acqua, per 20 minuti. Spegnere il fuoco e aggiungere due cucchiai di miso e frullare, con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere un composto omogeneo, soffice e vellutato.

Nel frattempo far saltare in padella, con due cucchiai di olio, i funghi puliti e tagliati grossolanamente. Aggiungere la santoreggia e sfumare con un cucchiaio di salsa di soia. Far cuocere a fuoco vivace, per qualche minuto e spegnere il fuoco.

Lessare, in acqua bollente salata, le castagne per 40 minuti, fino a quando non diventeranno ben tenere. Scolarle, sbucciarle e tenerle da parte.

Affettare sottilmente il daikon, con l’aiuto di una mandolina, e far marinare per qualche minuto in succo di zenzero, ottenuto grattuggiando il rizoma e spremendone la polpa grattuggiata.

Disporre la vellutata nei piatti, aggiungere i funghi e coprire con dischi di daikon. Guarnire con le castagne sbriciolate grossolanamente, il finocchietto fresco, alcune foglie di santoreggia e fiori eduli freschi e servire.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

 

1 ora circa

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *