vellutata di carciofi al tartufo

vellutata di carciofi al tartufo

VELLUTATA DI CARCIOFI AL TARTUFO – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Quest’anno sarà un Natale strano.  Non dico che sarà un Natale più triste ma sicuramente diverso dagli ultimi che abbiamo vissuto. La mancanza di mio suocero, sempre così predominante in tutti questi mesi, si stà facendo ancora più evidente. Nonostante tutti fingiamo che vada tutto bene, quell’assenza è pressante.

Mio suocero era un gran casalingo, uno a cui piaceva stare in casa. Non che facesse un granchè, si può dire che in casa non alzasse un dito. Il giorno di Natale faceva da “comitato di accoglienza”, aspettandoci sulla porta per salutarci affettuosamente per poi sedersi a tavola aspettando la sua aragosta in bellavista.

Quest’anno non ci sarà la sua aragosta e la sua sedia resterà vuota ma sarà sicuramente un Natale d’amore.

Per rendere speciale il pranzo di Natale, e cercare di distribuire un po’ di piatti a base vegetale, ho pensato di proporre questa vellutata di carciofi resa elegante dalla presenza del tartufo. Il tartufo è un ingrediente esclusivo, perfetto per donare un tocco in più ai piatti più semplici e renderli speciali ed adatti ai momenti di festa.

vellutata di carciofi al tartufo

vellutata di carciofi al tartufo

Vellutata di carciofi al tartufo

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di carciofi

1 cipolla

1 carota

1 gamba di sedano

100 gr di grano saraceno

tartufo

prezzemolo

olio al tartufo

sale, pepe e olio

vellutata di carciofi al tartufo

vellutata di carciofi al tartufo

Procedimento:

 

Pulire la carota, la cipolla e il sedano e tagliarle in modo regolare.

Pulire i carciofi e tagliarli grossolanamente.  Mettere in una pentola, dai bordi alti, due cucchiai di olio e far soffriggere il trito di sedano, carota e cipolla.

Aggiungere i carciofi e far rosolare per qualche minuto. Coprire con acqua e lasciar cuocere, a fuoco moderato, per 25 minuti.

Nel frattempo lessare, per 15 minuti, il grano saraceno in acqua bollente salata. Scolare e tenere da parte al caldo, condendo con olio.

Aggiustare con  sale e pepe e spegnere. Con il frullatore ad immersione, frullare fino a rendere vellutata e liscia la minestra di carciofi.

Versare nei piatti la vellutata, aggiungere il grano saraceno e guarnire con lamelle di tartufo e prezzemolo fresco.

Condire con olio al tartufo e servire.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

 

1 ora circa

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *