Tortino di quinoa e asparagi

tortino di quinoa e asparagi

FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

La quinoa è un finto cereale davvero squisito. Lo uso spesso innanzitutto perché mi piace e poi perché è ricca di proteine e senza glutine. Il che non guasta. La trovo versatile, in quanto la posso consumare sia calda che fredda, in insalata. La declino in minestre, polpette e risottata. Ed estate, visto che a mio marito non piace la pasta e il riso freddo, la condisco con le verdure e la servo in tavola come insalata fresca e leggera.

Cuocendosi il piccolo granello diventa quasi trasparente, mostrando il germe bianco.  Mi capita di usarla anche a crudo facendola germogliare. In questo caso, dopo aver atteso una notte di ammollo attedno che la piccola radichetta inizi a spuntare.

Facendola cuocere in acqua, o brodo, fino ad assorbimento del liquido di cottura, la utilizzo anche per preparare dei gustosi tortini.Questo tortino di quinoa e asparagi, per esempio, l’ho preparato per cena l’altra sera. In un attimo ho portato in tavola un piatto unico completo.

L’abbinamento con gli asparagi e il basilico è davvero strepitosa e la nota di aceto balsamico ha dato ancora maggior carattere al piatto.

Tortino di quinoa e asparagi

 

La ricetta la trovate su Bigodino.it

bigodinoSq

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *