torta riciclo fragole

 

fotograia di Alessandro Arnaboldi

fotografia di Alessandro Arnaboldi

Io insisto a comperare il pane e finisce che avanza sempre e alla fine si rafferma. D’altronde, nonostante io non lo mangi, per me e’ un abitudine andare dal panettiere. Poi, a fasi alterne, Piccolo Chef lo divora e non puo’ farne a meno, oppure neanche lo guarda. Cosi’ mi ingegno per riutilizzarlo. La torta di pane e’ un classico di cui avevo gia’ parlato con la versione alle mele.
Questa volta, complice il fatto che avevo un barattolo di marmellata, regalatomi dalla mia amica M. aperto in frigo, lo ho utilizzato per dolcificare questo dolce. Mia mamma e mia sorella erano venute a trovarci ma non avevo nulla in casa per la colazione. Cosi’ ho preparato, prima che arrivassero, questa torta riciclo che e’ stata la dolce colazione domenicale. Anche Piccolo Chef non ha disdegnato una fetta!
Ingredienti:
3oo gr circa di pane raffermo
1 lt di latte di riso
100 gr circa di maizena
1/2 barattolo di marmellata di fragole
1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo
100 gr di fragole
1/2 cucchiaino di agar agar
Procedimento:
Mettere ad ammollare il pane con il latte. Quando si sara’ ammorbidito sbriciolarlo con le mani aggiungere la maizena e la marmellata di fragole. Amalgamare bene il tutto. In un pentolino mettere a sobbollire pochissima acqua in cui stemperare lo zucchero e l’agar agar. Quando in ebollizione, aggiungere le fragole fresche lavate e tagliate e far cuocere per pochi minuti.
Metter il composto di pane in una teglia e ricoprire con la salsa alle fragole. Infornare in forno caldo a 200 gaadi per circa 40 minuti. Fare la prova dello stecchino per verificare che la torta sia pronta.
Buon appetito!
Tempi di preparazioen:
1 ora circa
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *