tempeh in agrodolce

tempeh in agrodolce

TEMPEH IN AGRODOLCE – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Qualche settimana fa Baule Volante ci ha contattato per farci partecipare ad un nuovo loro progetto. Ho accettato con slancio preparando per loro un paio di ricette. E’ stata l’occasione per provare lo zucchero di foresta. La mia passione peri nuovi prodotti e’ oramai un dato di fatto. Sugli zuccheri alternativi e naturali ho avuto modo piu’ volte di soffermarmi e  studiarne diverse tipologie. Per un periodo non ho fatto altro che utilizzare lucuma o mequite, zucchero di cocco, sciroppo di riso e via dicendo. Lo zucchero di foresta invece non lo avevo mai provato. E’ delicatamente dolce, poco invasivo e da un bellissimo color caramello.
tempeh in agrodolce

tempeh in agrodolce

Ho pensato di provare ad utilizzarlo per diverse ricette, cosi’ da testarlo un po’ su piu’ fronti. In uno di questi esperimenti ho preparato il tempeh in agrodolce con il cipollotto rosso di Tropea.
Oltre che fotografarlo, Alessandro lo ha particolarmente apprezzato anche a tavola. Di solito il tempeh non lo fa impazzire mentre invece questa volta lo ha proprio spazzolato.
tempeh in agrodolce

tempeh in agrodolce

Tempeh in agrodolce

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di tempeh al naturale
2 cipollotti rossi di Tropea
30 gr di zucchero di foresta
1 peperoncino piccolo essiccato ( o la punta di un cucchiaino per quello in polvere)
3 cucchiai di aceto balsamico
brodo vegetale qb
sale, olio
tempeh in agrodolce

tempeh in agrodolce con lo zuccher di foresta Baule Volante

Procedimento:

Pulire le cipolle, dividerle in due e sfogliarle per ottenere dei petali. Ungere una padella con due cucchiai di olio e mettere i petali di cipolla a appassire, spolverando con poco peperoncino. Dopo qualche minuto spolverare con lo zucchero di foresta e sfumare con l’aceto balsamico. Far caramellare le cipolle, portandole a cottura.
Nel frattempo tagliare il tempeh per ottenere dei triangoli regolari.
Trasferire in un piatto i petali di cipolla e, nella stessa padella, cuocere il tempeh, bagnandolo con brodo vegetale e facendogli prendere i profumi agrodolci del caramello al balsamico. Cuocere da tutti i lati e, appena pronto, trasferirlo in un piatto, aggiustando eventualmente con un pizzico di sale, e mantenendolo al caldo.
Tirare la salsa agrodolce per farla restringere, proseguendo la cottura a fuoco vivace per alcuni minuti.
Servire il tempeh con i petali di cipolla e la salsa agrodolce.
Buon appetito!
tempeh in agrodolce

tempeh in agrodolce

Tempi di preparazione:

30 minuti circa
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *