strozzapreti al cacao, pere e fonduta

fotografie di Alessandro Arnaboldi

fotografie di Alessandro Arnaboldi

 

Mia mamma e mia sorella sono state in gita a Perugia. Hanno deciso di fare un giro in Umbria fermandosi nella città del cioccolato. Sapendo la mia passione per il cibo, e le cose particolari, mi hanno portato un sacchetto di strozzapreti al cacao. Una pasta al cacao, presa in un negozio locale dove vendono tutti i prodotti a base di cacao.  Quando ho aperto il pacchetto mi hanno riferito che la signora del negozio gli consiglio’ di condirla con un sugo tendenzialmente dolce. Inizialmente avevo ipotizzato di condirli con un sugo a base di zucca ma poi ho pensato alle pere. Pere e cioccolato sono un abbinamento poco originale ma decisamente azzeccato. Durante le vacanze estive, una sera, ho preparato questi strozzapreti al cacao, pere e fonduta. Per la fonduta ho utilizzato il formaggio brie. Io, per poter gustare questa particolare pasta, ho evitato di condirla con il formaggio, tenendone un po’ da parte dopo averla condita con la pera. A mio marito e Piccolo Chef e’ piaciuta molto. La fava di cacao, naturalmente amara, esalta il gusto della pasta.

strozzapretial-cacao-pere-e-fonduta-3

Strozzapreti al cacao, pere e fonduta

Ingredienti per 2 persone:

170 gr di strozzapreti di pasta al cacao
1 pera
1/4 di cipolla
3 foglie di salvia
un pezzetto di brie ( circa 150 gr)
100 ml di latte
1 fava di cacao
1 fetta di pera essiccata

Procedimento:

Tagliare al velo la cipolla e metterla in padella ad appassire con un filo d’olio. Aggiungere la pera, lavata e pulita, tagliata a pezzetti. Lasciar ammorbidire bagnando eventualmente con poca acqua. In un padellino scaldare il latte e la salvia. Quando sarà caldo aggiungere il brie tagliato a fette, per farlo sciogliere, ed ottenere una fonduta. Nel frattempo cuocere in acqua bollente salata la pasta, secondo i tempi indicati sulla confezione.
Quando la pasta sarà pronta, scolarla e versarla nella padella con la pera per farla insaporire. Versare la fonduta ed amalgamare. Servire impiattando la pasta con il sugo aggiungendo delle fettine di pera essiccata e alcuni gherigli di fava di cacao.
Buon appetito!

Tempi di preparazione:

20 minuti circa
ps. per una versione vegana del sugo omettere la fonduta di brie oppure sostituirla con formaggio cremoso vegetale. Per coloro che amano il sapore piccante e’ possibile aggiungere un pizzico di peperoncino nella cottura della pera.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2 Comments

  1. e tu sei un Tesoro! grazie cara, presto potrei prepararteli 😉
    a presto,
    Marzia

    Reply
  2. ciao Alice, grazie!
    hai ragione, questo primo è proprio una coccola!

    Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *