Spaghetti di pizzoccheri con pesto di borragine

spaghetti di pizzoccheri con pesto di borragine

FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Mentre aspetto che la mia borragine cresca e fiorisca, ho trovato casualmente della bellissima borragine al mercato. Non ho resistito e l’ho presa. Aveva anche qualche infiorescenza ma non ancora sbocciata. Sinceramente speravo di riuscire ad usare anche i fiori ma dovrò attendere che fiorisca la mia piantina. Ho pensato a come utilizzarla. Inizialmente ero molto indecisa. D’istinto avrei voluto preparare della pasta ripiena. Questa idea non l’ho ancora scartata ma non avevo molto tempo a disposizione per preparare i ravioli. Dovevo però preparare il pranzo e così ho pensato di cucinare un piatto rustico. Non so per quale motivo ma la borragine mi rimanda alla montagna, così ho abbinato la borragine agli spaghetti di pizzoccheri. Ho realizzato un pesto davvero gustoso e delicato. Sicuramente da ripetere presto!

spaghetti di pizzoccheri con pesto di borragine

spaghetti di pizzoccheri con pesto di borragine

Spaghetti di pizzoccheri con pesto di borragine

Ingredienti per 3 persone:

200 gr di spaghetti pizzoccheri
1 manciata di foglie di borragine ( circa 250 gr)
50 gr di farina di mandorle
Olio evo, sale, pepe
Limone

spaghetti-di-pizzocchero-al-pesto-di-borraggine-1

Procedimento:

Lessare e tritare al coltello la borragine, mischiarla con la farina di mandorle, un pizzico di sale e tanto olio quanto basta per renderla cremosa.
Cuocere, in acqua bollente salata, i pizzoccheri in base alle indicazioni indicate sulla confezione. Quando cotti, scolare e condire la pasta con il pesto, guarnire con zeste grattuggiate di limone e una grattugiata di pepe nero e servire.
Buon appetito!

Tempi di preparazione:

30 minuti circa

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *