spaghetti con tempeh e peperone

spaghetti con tempeh e peperone

FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

 

Fra poco sarà Halloween e da noi fervono i preparativi. Come ogni anno, da qualche tempo a questa parte, festeggiamo questa ricorrenza anglosassone burlandoci degli spiriti con Piccolo Chef e facendoli apparire meno spaventosi. Tutta la serata è incentrata su zucche, pipistrelli e mostricciattoli vari. Giochiamo e ovviamente prepariamo una cena a tema. Ogni anno cerco di sbizzarrirmi per trovare nuove idee che possano attirare l’attenzione e che piacciano. I cappelli di strega farciti, le bare, i muffins che le epigrafi, mummie, dita mozzate…. tutto può diventare pauroso e richiamare questa festività. Ovviamente ad accompagnare servo il sangue di drago, succo di arance rosse con barbabietola e allestivo la tavola con una tovaglia arancio e tanti e candeline.

spaghetti con tempeh e peperone

spaghetti con tempeh e peperone

I giorni prima inizio a pensare alle ricette e a fare degli esperimenti per trovare il menù adatto alla serata. Guardando su pinterest, per cogliere ispirazione, ho notato l’uso dei peperoni come contenitore e l’ho trovata un idea davvero divertente. Oramai non è più’ stagione di peperoni nonostante si riescano a trovarne ancora qualcuno. Avere la possibilità di trovarli arancioni sarebbe perfetto ma anche presentarli in tavola tutti colorati è molto divertente. Per rendente il piatto ancora piùmostruoso ho usato degli spaghetti che ho fatto uscire dagli incavi scavati. Piccolo Chef appena li ha visti è impazzito dal divertimento e, vista la sua reazione, ritengo che questa alternativa gli sia piaciuta e che la riproporrò’ la sera di halloween al posto del classico risotto con la zucca!

 

spaghetti con tempeh e peperone

l’altro peperone farcito

Spaghetti con tempeh e peperone

Ingredienti per 3 persone:

 

3 peperoni a scelta

250 gr di spaghetti

250 gr di passata di pomodoro

120 gr di tempeh

100 ml di vino bianco

1 spicchio d’aglio

salsa di soia

Procedimento:

Lavare e tagliare la calotta superiore dei peperoni. Ripulirli togliendo i filamenti bianchi e i semi ed infornare, in forno caldo, a 200 gradi per  20 minuti. I peperoni devono cuocere ma rimanere sodi per contenere gli spaghetti.

Nel frattempo cuocere gli spaghetti, in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione.

Mentre gli spaghetti cuociono, in una pentola far soffriggere l’aglio in due cucchiai di olio evo. Aggiungere il tempeh sminuzzato e far insaporire. Sfumare  con il vino bianco ed aggiungere un cucchiaino di salsa di soia. Cuocere per cinque minuti ed aggiungere la passata di pomodoro. Lasciare cuocere per circa 10 minuti, aggiustando di sale e pepe.

Scolare la pasta e mantecarla nel sugo il tempeh e farcire i peperoni. Servire ben caldi.

 

Tempi di preparazione:

30 minuti circa

 

Nb.

Per l’occasione, prima di infornare ho intagliato i peperoni come le zucche di halloween e facendo uscire dagli intagli gli spaghetti per un effetto mostruoso.

Volendo preparare in anticipo, si possono fare in momenti diversi sia il sugo di tempeh che i peperoni al forno, avendo cura di scaldarli mentre cuoce la pasta.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *