smoothies delle vacanze

 

fotografia di Alessandro Arnaboldi

fotografia di Alessandro Arnaboldi

 

Finalmente sono arrivate le sospirate vacanze! Quest’anno ne ho proprio bisogno. Il tempo inclemente non mi ha ancora permesso di assaporarle. In più questo ultimo periodo e’ stato veramente faticoso e stancante. Per non parlare che avevo alle spalle una primavera già di suo impegnativa. Adesso ho solo voglio di prendere in mano un bel libro, trovare un posticino comodo comodo dove rifugiarmi, assaporare il “cronck” della stampa quando e’ nuova e tuffarmi nella lettura. Mi auguro  il sole che scaldi la mia pelle fino ad entrarmi nelle ossa, passeggiate infinite nel verde, paesaggi mozzafiato e di staccare la spina. Come una brava formichina ho in mente tante conserve da preparare per l’inverno e tante ricettine nuove da provare e da consigliarvi da settembre.

Molti di voi saranno gia’ in vacanza, ma per chi e’ gia’ tornato e per chi invece resta a casa continuero’ a pubblicare i miei consigli. Ho pensato pero’ di darvi (e darmi) un po’ di tregua durante questo mese pubblicando piu’ di rado alcuni suggerimenti per gustare dei buonissimi e freschi frullati. Tutto semplicissimo, basta versare tutti gli ingredienti nel boccale del frullatore o nel bicchiere del mixer ad immersione per scoprire nuovi abbinamenti da gustare appena svegli, per merenda o, perché no, come sostituto di un pasto. Se si desidera un succo piu’ limpdo e’ possibile utilizzare la centrifuga o l’estrattore. Le quantita’ sono a piacere a seconda delle porzioni che volete preparare.

Arrivederci a settembre!!

smoothie delle vacanze

Ingredienti:

pompemo rosa

anguria baby

menta

basilico

Procedimento:

Spremere il succo dal pompelmo rosa e meterlo nel boccale del frulatore. Aggiungere i pezzi d agnuria pulita a pezzi a cui sono stati tolta buccia e semi neri. Aggiungere foglie di menta e basilico fresco a piacere e frullare. Servire immediatamente.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

15 minuti al massimo

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *