Scrigno di spinaci

scrigno di spinaci

fotografie di Alessandro Arnaboldi

Da quando c’e’ Piccolo Chef, ogni occasione e’ un pretesto per festeggiare!

Ovviamente ci prepariamo mesi prima all’arrivo di Babbo Natale e studio nei minimi dettagli le decorazioni , addobbi e menù per la giornata. Il Natale però ha sempre avuto il suo fascino e ne sono sempre stata innamorata, anche prima che arrivasse Piccolo Chef, tanto da iniziare a pensarci al rientro dalle vacanze estive. Avrete capito che fra poco inizierò a proporvi ricette per le feste natalizie!

Ma da quando il cucciolo ha tolto il pannolino, abbiamo iniziato a festeggiare anche halloween. Festeggiamenti semplici e in casa, ma senza farci mancare nulla. Nonostante l’atmosfera cupa e grottesca, esplode un gran divertimento e ci divertiamo tantissimo. L’organizzazione della festa richiede un minimo di pianificazione anticipata.

Quest’anno ho voluto anche pensare a ricette nuove un po’ più studiate e così le prove per la festa più tenebrosa dell’anno sono già iniziati. Piccolo Chef,  mi ha chiesto delle bare e cosi ho studiato come fare per riuscire a presentare un piatto sano e salutare nonostante l’aspetto lugubre.

Alla fine ho pensato a questo scrigno di spinaci di halloween monoporzione, con un ripieno di spinaci saltati in padella e conditi con olive e capperi. Molto saporiti e semplicissimi da realizzare hanno fatto impazzire Piccolo Chef che ha approvato a pieno la ricetta. Sicuramente, questo scrigno di spinaci di halloween sarà presente sulla tavola di venerdì prossimo.

scrigno di spinaci

Scrigno di spinaci

Ingredienti:

300 gr di spinaci
1 rotolo di pasta brise’ vegan
1 manciata di capperi sotto sale
1 manciata di bacche di goji
1 manciata di olive nere
Sale

scrigno di spinaci

scrigno di spinaci

Procedimento:

In una padella saltare gli spinaci con i capperi dissalati, le bacche di goji e le olive nere. Appena appassiti, spegnere il tegame e far raffreddare. Stendere la pasta brise’ e dividerla in due, sagomando una bara e prevedendo anche i laterali.  Farcire metà della pasta con la farcitura di spinaci. Richiudere sovrapponendo l’altra metà della pasta e bloccando con i laterali. Infornare in forno caldo a 200 gradi per 15-20 minuti al massimo.
Servire tiepido o a temperatura ambiente, decorado con delle olive intagliate come fossero piccoli ragnetti.

Tempi di preparazione:

30-40 minuti

 

Ps. Ovviamente si può realizzare una torta nella sua forma classica oppure richiuderla come se fosse uno strudel o tanti piccoli panzerotti.

A piacere si possono utilizzare spinaci congelati, avendo cura di scongelare prima il prodotto per accelerare la cottura.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *