quinoa mediterranea senza sale

 

quinoa mediterranea senza sale

QUINOA MEDITERRANEA SENZA SALE _ FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Durante la settimana del Milano Food Week sono stata invitata da Dal Gusto. Un nuovo negozio nel pieno centro di Milano, poco distante da Piazza San Babila. Un luogo con una nuova idea di vendita attenta al consumatore e alla salute. In un ambiente intimo, elegante e sofisticato, ma allo stesso tempo semplice, luminoso e accogliente si possono trovare una selezione di prodotti di altissima qualità tutti con un comune denominatore: il sale  e lo zucchero. Nel senso che da Dal Gusto, potete trovare prodotti a bassissimo contenuto di sale  e di zucchero. Di entrambi, nella dieta quotidiana, ne abusiamo. Li aggiungiamo ai nostri cibi, per non parlare nei cibi industriali di cui si fa un uso spropositato, e ne consumiamo davvero oltre la soglia di guardia.

Io sono una che ci sta attenta e che preferisce il sapore  più sciapo rispetto a piatti salati. Ad aggiungere gusto faccio sempre in tempo. E in questo mi aiutano le mie amate spezie ed erbe aromatiche, così come i prodotti essiccati, in cui si concentra la sapidità naturale.

All’evento, ad accoglierci, c’era Marco Bianchi che per l’occasione ha tenuto le fila di un gioco divertente con noi blogger, dopo averci raccontato in maniera puntuale tutte le problematiche che un consumo eccessivo di sale comporta. Non è un segreto che il sale aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e di tumori. Tutte cose con cui non si scherza. Marco ha spiegato che il consumo di sale non dovrebbe essere più di 9 grammi al giorno… ma è proprio un attimo superare questo limite!

Bendate, a turno, dovevamo indovinare gli ingredienti del piatto che ci veniva proposto.

E’ stato molto divertente e simpatico, un modo diverso e originale per far comprendere che non è il sale a fare la differenza nel piatto.

In questo locale trovate una delle mie paste di legumi preferite, la Legu’, ma anche molti condimenti, pasta di vario genere e molto altro.

Il mio piatto era pasta con pomodoro e pistacchi. Ad essere onesta, i pistacchi li sentivo poco ed infatti non li avevo indovinati nel gioco, ma il gusto, nel suo complesso, era molto buono.

A casa ho provato a preparare un piatto senza sale, sfruttando i pomodorini essiccati, i capperi dissalati e le olive, per condire la quinoa. Avrei dovuto evitare anche i capperi, conservati sotto sale, ma li adoro e sono immancabili abbinati al pomodoro e alle olive per ritrovare il gusto dell’estate quasi alle porte!

quinoa mediterranea senza sale

quinoa mediterranea senza sale

Quinoa mediterranea senza sale

 

Ingredienti per 4 persone:

 

350 gr di quinoa bianca

100 gr di pomodorini ciliegino

1 cucchiaio di olive taggiasche

3 pomodori secchi

1 cucchiaio di capperi sotto sale

una manciata di foglie di basilico

1 limone

olio evo

quinoa mediterranea senza sale

quinoa mediterranea senza sale

Procedimento:

Sciacquare abbondantemente la quinoa e cuocerla nel doppio del suo volume di acqua per 15 minuti, fino a quando il liquido di cottura sarà completamente assorbito. Spegnere il fuoco e lasciare riposare. Nel frattempo lavare i pomodorini e dividerli in quarti. Tagliare i pomodorini essiccati in piccoli pezzi. Mettere in ammollo i capperi per dissalarli completamente.

Condire la quinoa con le olive, i pomodorini e quelli essiccati, abbondante basilico e la scorza del limone tritata finemente. Unire i capperi completamente dissalati e condire con olio extravergine di oliva. Servire tiepido o a temperatura ambiente.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

 

30 minuti circa

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *