portobello ripieno al forno

portobello ripieno al forno

PORTOBELLO RIPIENO AL FORNO – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

 

Il miglio è un cereale che mi piace da morire. Ha un gusto confortante, che mi fa stare bene. Al contrario Alessandro mi prende in giro facendo l’uccellino, scuotendo le braccia come ali e facendo pio pio per la casa. E’ vero, un cereale così importante per noi che invece abbiamo quasi dimenticato e relegato al cibo per gli uccellini. Ma non mi arrendo e tutte le volte ritento a proporlo anche a lui. Rido divertita quando arriva in cucina ancora prima che gli sveli cosa ci sarà per cena e poi eccolo li nella perfetta imitazione dell’ucellino.

In montagna, una delle ultime sere, ho deciso di proporre il miglio ma vestendolo a festa. Altro che alle cinciallegre che arrivano felice alla nostra finestra a beccare la pappa che amorevolemente gli abbiamo messo a dispoizione.

Loro, dai colori sgargianti e le piume delicate, arrivano di soppiatto e si adagiano delicatamente sulla balaustra del terrazzo, si avvicinano furtivamente e piluccano. Li guardiamo affascinati cercando di non far rumore per non disturbarli e per fermare il tempo in quello sguardo ammirando la bellezza della natura. Basta nulla che scappano via felici. Li guardo affascinata sognando di avere le ali e potermi liberare nel cielo e raggiungere luoghi incantevoli e guardare il mondo da una nuova prospettiva, facendo piroette e volteggi nell’aria rarefatta e pulita.

Noi, invece, siamo tornati in cucina ed ho preparato questi funghi che ho cercato di rendere super golosi per poter convincere anche il marito burlone.

portobello ripieno al forno

portobello ripieno al forno

Portobello ripieno al forno

 

Ingredienti per 4 persone:

 

6 portobello freschi

50 gr dimiglio

50 gr di lenticchie mignon

1 spicchio di aglio

150 gr di zucca pulita

100 gr di cavolo capuccio rosso

1 cucchiaio di pinoli

1 cucchiaino di miso di soia

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio di uva sultanina

rosmarino

peperoncino essiccato

salsa tamari

olio, aceto di mele,  sale e pepe

portobello ripieno al forno

portobello ripieno al forno

Procedimento:

 

Pulire i portobello e togliere il gambo. Condirli con poco sale, pepe e olio. Cuocere il miglio e le lenticchie insieme, in una casseruola, per circa 30 minuti nel doppio del volume di acqua. Far asciugare completamente il liquido di cottura e lasciar raffreddare.

Condire il miglio con poco aglio tritato finemente, del rosmarino, il gambo dei portobelli tagliati in piccoli pezzi, un cucchiaio di miso, della salsa tamari e poco olio.

Farcire i portobello con il miso ed infornare per 20 minuti, in forno caldo, a 200 gradi.

Nel frattempo stufare la zucca tagliata a dadini regolari, in una casseruola dai bordi alti, con poco olio e un pizzico di sale. Quando cotta, frullarla con olio e un pizzico di peperoncino a piacere.

Affettare sottilmente il cavolo cappuccio e marinarlo con aceto di mele, un pizzico di sale, lo zucchero, l’uvetta, i pinoli e poco olio. Lasciar riposare per almeno 30 minuti e poi frullare fino ad ottenere una salsa fluida e omogenea.

Serivre i portobello ben caldi con le due salse a contrasto.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

 

1 ora circa

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *