polpette di ceci

fotografia di Alessandro Arnaboldi

fotografia di Alessandro Arnaboldi

Ci siamo, la scuola e’ quasi finita. La festa di fine anno c’e’ gia’ stata, l’accoglienza dei remigini alla scuola elementare pure e mercoledi’ sera e’ stata la volta del  saluto a tutte le coccinelle prossime a lasciare la confortante scuola materna e le loro maestre. La scuola ci ha permesso di utilizzare i locali scolastici alla sera per organizzare una festa con tutti i bimbi, le famiglie e le educatrici della classe delle coccinelle. Siamo in tanti e siamo un bel gruppo affiatato. Questi tre anni ci hanno permesso di conoscerci, creare e consolidare delle belle amicizie. Ma mettere d’accordo tante persone e’ sempre difficile. Per non impazzire, e rendere la serata piu’ serena per tutti, abbiamo evitato pizzate o ristoranti vari. Ognuno ha portato qualcosa da condividere per creare un informale buffet in giardino. A questo punto la mia domanda e’ sempre la stessa, e io cosa mangio? Per ovviare il problema, e sapendo di avere almeno un’altra mamma/amica vegana, ho preparato queste polpettine di ceci. Un po’ schiacciatine diventano dei mini hamburgher vegani buonissimi anche freddi. Io ho scelto di cuocerle al forno, anche se con questo caldo ho fatto la sauna. Alternativamente si posso friggere. Alla fine le polpette le hanno assaggiate in molti e fortunatamente c’erano anche delle altre deliziose preparazioni con le quali mi sono potuta “abbuffare”.
E’ stata una bellissima serata, ricca di emozioni, di colori, di chiacchere, gioia e canti. E a essere sincera la lacrima e’ scappata!!
Ingredienti:
3 patate di medie dimensioni
250 gr ceci lessati
1 cucchiaio di senape in grani
pane grattuggiato
sale
Procedimento:
Lessare, partendo dall’acqua fredda, le patate ancora con la buccia in acqua salata. Cuocerle per circa 20 minuti dal momento del bollore. Scolarle e sbucciarle. In un mixer mettere i ceci e le patate, aggiungere la senape e frullare. Aggiustare di sale e continua a frullare fino ad ottenere un composto liscio e sodo. Trasferire il composto in una ciotola e lavorarlo aggiungendo del pane grattuggiato finche’ diventi asciutto. Formare delle palline e metterle in una teglia. Infornare, in forno caldo, per circa 20 minuti a 200 gradi. Quando pronte si possono servire calde o utilizzarle per un buffet o pranzo freddo.
Buon Appetito!
nb. Nell’impasto si puo’ aggiungere qualche aroma com il finocchietto selvatico o il cardamomo.
       Si possono accompagnare con qualche salsa a base di pomodoro o della maionese.
Tempi di preparazione:
1 ora circa
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *