Peperonata crudista

 

fotografie di Alessandro Anraboldi

fotografie di Alessandro Anraboldi

La peperonata crudista l’ho preparata perche’ Piccolo Chef ama mangiare i peperoni crudi. Quando organizziamo il pinzimonio di verdure, i peperoni sono tutti suoi. Anche a me piace tantissimo il sapore del peperone ma faccio particolarmente fatica a digerirlo per cui cerco di limitarmi. Avevo dei bellissimi peperoni screziati di verde e rosso, sodi e profumati. Gli ultimi della stagione. Per accontentare Piccolo Chef ho pensato di preparare questo piatto per il pranzo. Lui era soddisfatto e anche io e Alessandro lo abbiamo mangiato volentieri. I peperoni li ho maritai nell’aceto di mele e la mela ha conferito la mpta dolce al piatto. Questa peperonata  e’ la versione crudista della peperonata che prepara la mia mamma. Lei ha l’abitudine di cuocere i peperoni con una mela e il pomodoro passato. Secondo lei la mela aiuta a rendere la peperonata piu’ digeribile.

Questa peperonata crudista assume un gusto piu’ deciso e caratteristico prolungando la marinatura e il riposo in frigorifero con il condimento.

peperonata crudista

Ingredienti:

1 peperone
1/2 mela rossa
1/4 cipolla
1 pomodoro perino abbastanza grande (oppure 2)
1/2 limone
aceto di mele, sale rosa
germogli di porro

peperonata-crudista-4

Procedimento:

Lavare i peperoni e affettarli sottilmente. Tagliare anche la mela in spicchi sottili. In una ciotola mettere le falde di peperone e la mela e bagnare con aceto di mele. Lasciare marinare per almeno mezz’ora. Nel frattempo lavare e tagliare il pomodoro e frullarlo con un cucchiaio di succo di limone e un pizzico di sale. Trascorso il tempo di riposo, eliminare il liquido di marinatura e condire con il sugo di pomodoro. Aggiungere i germogli di porro e servire.

Buon appettito!

Tempi di preparazione:

15 minuti piu’ il tempo di marinatura.
peperonata-crudista-1 copia

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *