Parmigiana di zucca

parmigiana-di-zucca-2

fotografie di Alessandro Arnaboldi

 

Domenica di preparativi. Ho preparato quelli che saranno i nostri regali di Natale. Non amo il consumismo legato al Natale. Preferisco i gesti e le parole. Da diversi anni oramai preparo regali fatti in casa. Qualcosa preparato da me, o da tutti noi, per coloro a cui vogliamo bene. Per dimostrarglielo fino in fondo. Anche se sono regali semplici e di poco valore economico credo che riempiano più il cuore perché fatti a mano e appositamente per chi li riceve. Ho anche cucinato un po’ e cercato di riordinare la casa. E’ stata una giornata molto tranquilla e molto casalinga. Avrei voluto fare di più ma e’ andata bene lo stesso. Per pranzo ho preparato una parmigiana di zucca. Una versione vegan e molto autunnale della classica parmigiana. In realtà della parmigiana ha solo la forma in quanto non ho usato neppure il pomodoro. Dovendo mangiare anche le proteine, ho fatto la salsa con i fagioli giganti, li ho conditi e frullati. Ho alternato la zucca cotta al vapore alla crema e infornato. Una delizia!

Parmigiana di zucca

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di zucca
100 gr di fagioli giganti già lessati
1 cucchiaio scarso di lievito alimentare
150 ml di latte di soia
Salvia e alloro essiccati tritati
Paprika, sale, pepe e olio evo

 

parmigiana-di-zucca

Procedimento:

Affettare la zucca e cuocerla al vapore per non oltre 20 minuti. Nel frattempo mettere nel boccale i fagioli giganti, il latte, il lievito alimentare, salvia, alloro, un pizzico di paprika. Frullare ad intermittenza fino ad ottenere una salsa densa e omogenea. In una teglia unta d’olio mettere una fetta di zucca alternata alla salsa di fagioli. Proseguire a strati fino a terminare gli ingredienti. Infornare per circa 15 minuti, in forno caldo, a 200 gradi. Servire.
Buon appetito !!

Tempi di preparazione:

45 minuti circa

Zucca a fette cotta brevemente al vapore
Fare a strati con una crema di fagioli giganti, salvia, paprika o curry, alloro tritato, e lievito alimentare e latte di soia.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *