noncheesecake mela e cacao

noncheesecake mela e cacao

FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Domani sarà il compleanno di Piccolo Chef. Sette anni di sorrisi, risa, baci e abbracci. Il mio scricciolo sta diventando grande, mi sembra ieri che me lo hanno messo tra le braccia e gli auguravo il mio grande benvenuto. I festeggiamenti purtroppo li dobbiamo rimandare. A malincuore sono solo posticipati di qualche giorno per permettergli di uscire da questa influenza caduta proprio nella settimana del suo compleanno. Ma mi ha fatto promettere pero’ che ci sarà una torta e le candeline per festeggiare, anche se ciò significa che ci saranno due torte e due “feste”. Per festeggiarlo quindi ho pensato di preparare una torta crudista con le mele, i datteri, il cacao e l’avocado. Per la base ho scelto i semi di lino. Tutte cose sane e leggeri, ricche di frutta. Per la prossima torta invece, ho ancora tempo per pensarci.

noncheesecake mela e cacao

noncheesecake mela e cacao

Noncheesecake mela e cacao

Ingredienti per una torta da 16 cm di diametro:

base

1/2 tazza di semi di lino

il succo estratto di una mela

2 datteri medijol

crema

1 avocado

cacao

sciroppo d’agave

copertura

1 mela

mix di specie per pan d’epice (cannella, anice, garofano, noce moscata, zenzero)

1 limone

1 cucchiaio di sciroppo d’agave

2 cucchiai di nocciole

noncheesecake mela e cacao

Procedimento:

Mettere in ammollo per una decina di minuti i semi di lino. Scolarli e frullarli con i datteri e il succo di mela, in modo tale da ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sodo.  In uno stampo, possibilmente apribile, stendere l’impasto ottenuto, compattarlo e riporlo in frigorifero. Preparare la crema frullando, nello stesso mixer in cui sono stati frullati i semi di lino, la polpa dell’avocado con un cucchiaio abbondante di cacao e, a piacere, dello sciroppo d’agave. Riprendere lo stampo e versare, sopra la base di lino, la crema. riporre nuovamente in frigorifero. Tritare le nocciole e ottener una granella. Sempre nello stesso mixer, frullare grossolanamente le mele con il succo di limone, le spezie e un cucchiaino di sciroppo d’agave. Aggiungere la granella di nocciole e mischiare bene. Stendere la copertura sulla torta e servire.

Tempi di preparazione:

1 ora circa più’ il riposo in frigorifero

nb. Per renderla esteticamente più’ accattivante ho preparato del caramello con cui deorare la torta.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *