melanzane arrosto all’aceto

melanzane arrosto all'aceto

MELANZANE ARROSTO ALL’ACETO – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Cosa sono le aspettative? Sono i progetti e le idee che ci facciamo sulle persone e sulle cose. E sono quelle che ti fregano. Perché di fatto, nessuno e nulla può essere all’altezza delle nostre aspettative e di conseguenza ne rimaniamo delusi.  Per essere felici non dovremmo avere aspettative ma vivere in leggerezza senza aspettarci nulla.

Molto più semplice da dirsi che da farsi. Purtroppo l’aspettarsi qualcosa da qualcuno e’ sempre dietro  l’angolo.  Che sia un gesto, una parola o un comportamento.  Pensiamo di conoscere le persone e di poter prevedere le loro azioni in base a come si sono sempre relazionate con noi e ai sentimenti che provano nei nostri confronti , ma soprattutto quelli che noi proviamo per loro. E questo tortuoso labirinto mentale ci provoca frustrazione perché e’ certo che, anche la persona che amiamo di più, non farà quello che ci aspettiamo che faccia e non dirà le parole che vorremmo sentirci dire. E inesorabilmente soffriamo e ci facciamo male.

La cosa migliore per vivere bene quindi e’ non avere aspettative. E ripeto, mica e’ facile. E’ un allenamento al quale ci dobbiamo sottoporre con costanza, quasi fosse un appuntamento irrinunciabile in palestra. Come un muscolo che va tonificato giornalmente. I pensieri che si insidiano nella nostra testa li dovremmo far scivolare via come piccole gocce di sudore. E lasciare che le cose capitino. E prenderle per come sono, accettando le persone per quello che ti possono dare e rispettandoli.

L’ultimo giorno di yoga ho seguito una lezione nuova. Si chiamava Yoga Yin. Non ne avevo mai sentito parlare. Mi ha incuriosito parecchio e così ho steso il mio tappetino, viola ovviamente, e ho seguito la voce che impartiva dolcemente le azioni da fare.

Ad un certo punto mi sono ritrovata con la testa a penzoloni e ho avuto la netta sensazione di separarmi da tutti quei pensieri che annebbiavamo la mia mente. Goccia dopo goccia, scivolavano via, scorrendo dal cuoio cappelluto fin lungo i capelli e poi cadere giù. Una sensazione bellissima e rigenerante. Una liberazione. Un emozione che dovemmo provare anche nei confronti delle persone e delle cose. Liberarci delle aspettative, come tante gocce che scivolano via.

melanzane arrosto all'aceto

melanzane arrosto all’aceto

Melanzane arrosto all’aceto

 

Ingredienti per 3 persone:

 

1 melanzana grande

menta fresca

aceto di mele

sale, pepe,olio evo

melanzane arrosto all'aceto

melanzane arrosto all’aceto

Procedimento:

 

Lavare la melanzana e tagliarla a spicchi longitudinali. Scaldare una padella con un filo di olio e arrostire le fette di melanzane da entrambi i lati. Trasferire la melanzana in un contenitore ermetico. Condirla con sale e pepe, guarnire con foglie fresche di menta e bagnare con mezzo bicchiere di aceto. Aggiungere poca acqua e chiudere il contenitore.

Far marinare la melanzana per almeno un paio d’ore o più in frigorifero. Scolare dal liquido di marinatura, condire con olio extravergine di oliva e servire.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

 

1 ora più il tempo di marinatura  (io l’ho preparato la sera prima per la cena successiva)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *