gnocchi di melanzane al doppio pomodoro

gnocchi di melanzane al doppio pomodoro

GNOCCHI DI MELANZANE AL DOPPIO POMODORO – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Sono in fissa con le melanzane, lo so. Dopo averle acquistate per la social eating ne ho avanzate alcune e le devo utilizzare. Pensare che da bambina era un ortaggio che non mi piaceva. Lo trovavo troppo amaro e pungente, al contrario adesso apprezzo proprio questa punta di piccantezza e il gusto particolare, sopratutto quando le preparo al forno.
L’altra sera ho pensato di usarle in un modo nuovo. Anziché’ essere condimento o contorno ho usato la melanzana per realizzare gli gnocchi. Quando l’ho proposto a Piccolo Chef ne e’ rimasto entusiasta. Visto che l’idea gli e’ piaciuta mi sono messa all’opera.
Come per la babaganoush, ho infornato la melanzana e l’ho ben cotta per poi sbucciarla e frullarla. Poiche’ l’impasto, una volta unito alle patate, era piuttosto morbido ho aggiunto della maizena e poi ho tuffato, a cucchiaiate, il composto nell’acqua bollente.
Con il calore gli gnocchi si sono  compattati. Il colore e’ quello neutro della polpa di melanzana ed inganna un po’ non sapendo che sapore aspettarsi. Magari non sono bellissimi da vedere ma sono assolutamente gustosi e particolari.
Li ho accompagnati con dei datterini, alcuni dei quali ho cotto velocemente in padela per dare contrasto a quelli che ho utilizzato a crudo. Qualche fogliolina di basilico, et voila’, gli gnocchi di melanzane al doppio pomodoro sono pronti!
Se volete dare un apporto proteico al piatto, potreste utilizzaer della farina di ceci o di soia per addensare il composto di melanzane e patate. In questo caso fate attenzione a non esagerare troppo perche’ modificherebbero il gusto complessivo del piatto.
gnocchi di melanzane al doppio pomodoro

gnocchi di melanzane al doppio pomodoro

Gnocchi di melanzane al doppio pomodoro

La ricetta degli gnocchi di melanzane al doppio pomodoro, la trovate su Bigodino.it
bigodinoSq
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *