gnocchi al curry con le verdure dell'orto

fotografie di Alessandro Arnaboldi

fotografie di Alessandro Arnaboldi

Adoro le spezie e adoro preparare da me i piatti. La pasta fresca, gli gnocchi, il pane mi danno una grande soddisfazione e ho sempre le mani in pasta. Durante i week end, quando ho la mattina più libera e la casa dorme ancora mi piace stare in cucina ad impastare e a preparare qualcosa di buono per il pranzo. Come per questi gnocchi al curry con le verdure, dove ho unito le mie amate spezie all’impasto degli gnocchi. Un piatto fresco, gustoso che da primo diventa un sostanzioso piatto unico. La mattina ho cotto le patate con la buccia in acqua salata e solo dopo cotte le ho sbucciate e schiacciate. Mentre bevevo il caffè le ho lasciate raffreddare così da poterle lavorare con la farina di riso, che io ho preferito a quella 00, e tanto curry. Il curry ha profumato l’impasto e gli ha donato un bellissimo colore. Poi e’ stata la volta delle verdure. Le ho lasciate volutamente croccanti, cuocendole pochissimo. Il risultato e’ stato un gradevole connubio di profumi e di sapori che abbiamo gustato per il pranzo della domenica in famiglia.

Ingredienti per 4 persone

 

1 kg di patate

200 gr circa di farina di riso

100 gr asparagi

100 gr di piselli

100 gr di fagiolini

1 peperone piccolo

1 cipollotto

1 zucchina

germogli di porro

foglie di basilico

curry, sale, pepe e olio evo

 

Preparazione

 

Lessare in acqua salata le patate fino a quando saranno morbide. Ci vorranno circa 20 minuti da quando l’acqua prende il bollore. Sbucciarle e schiacciarle ottenendo una purea. Una volta raffreddato, trasferire il composto su un piano e impastare con il curry, a piacere, e la farina. Lasciare riposare in frigorifero e successivamente preparare dei salsicciotti da cui ricavare gli gnocchi.

Nel frattempo pulire le verdure e ridurle a tocchetti.

In un ampia padella far soffriggere il cipollotto e successivamente unire tutte le verdure e il basilico spezzettato. Bagnare con un filo d’acqua, aggiustare di sale e pepe e far cuocere per circa 15 minuti.

Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata e, appena vengono a galla, trasferirli nella padella per farli mantecare con il condimento.

Servire condendo con un filo d’olio evo a crudo e germogli di porro.

 

Tempi di preparazione

 

1 ora e mezza circa

 

Questa ricetta la trovate anche sul sito di PJ Magazine

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *