Fagottini di cavolo nero

 

Finalmente ho ricevuto il cavolo nero dalla Bioexpress. Questo ortaggio ha uno spiccato sapore e viene diffusamente utilizzato nelle zuppe.
Io ho voluto proporlo per un antipasto caldo un po’ alternativo cercando di esaltare la sua particolarità. Aumentando le dosi diventa un secondo piatto.
Ingredienti per 2 persone, come secondo,  oppure 4 se servito come antipasto:
8 foglie grandi di cavolo nero
8 fette di speck
Formaggio latteria
Olio evo
Procedimento:
Tagliare il gambo del cavolo nero tenendo solo la foglia. Lavare le foglie e sbollentarle per 5 minuti in acqua bollente. Scolare e lasciare raffreddare. Aprire ogni foglia e adagiare all’interno una fetta di speck e uno specchietto di formaggio.
Arrotolare la foglia su se stessa chiudendo il ripieno. se necessario fermare con uno stuzzicadente. Proseguire fino a completare tutte 8 le foglie di cavolo.
Oliare una teglia e adagiare i fagottini. Condire con poco olio evo e dadini di formaggio.
Infornare in forno caldo a 180 gradi per circa15 minuti ( finoa quando il formaggio si fonde) e servire.
Alcune varinati:
Per i vegetariani sostituire lo speck con poca patata lessata schiacciata. Per i vegani sostituire il formaggio con mozzarisella oppure una besciamella vegan.
Buon appetito!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *