daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

 

daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

DAIKON CON CREMA DI AGLIO ORSINO E VERUDRE ALLA SENAPE – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Sabato è stata una giornata straordinaria, la prima vera giornata in cui ho respirato la primavera. Dopo una colazione lenta e golosa siamo usciti tutti e tre insieme a passeggio. Dopo alcune commissioni ci siamo concessi  un giro al mercato bio alla Stecca. Le verdure di stagione ci guardavano festanti dalle bancarelle e non sono riuscita a trattenere il mio entusiasmo che oramai aveva raggiunto livelli altissimi. Il sole era caldo e l’aria tiepida invitava a scoprirsi. Dopo pranzo, e una pedalata veloce, ho raggiunto nuovamente il quartiere di Porta Nuova per assistere alla manifestazione di Cibo a regola d’arte, organizzato dal Corriere, a cui partecipava lo Chef Pietro Leemann per un talk show dedicato al riciclo e riuso delle risorse.

E poi finalmente a zonzo. Il dolce far nulla, solo il piacere di stare all’aria aperta a curiosare tra le vetrine chiacchierando e godendomi la compagnia degli amici.

Neppure le nuvole minacciose e il vento freddo sono riuscite a smontare la mia felicità e rientrata a casa ho preparato la cena.

In una giornata così bella non potevo che pensare ad una ricetta crudista.

daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

È tanto che non ne realizzavo una e un po’ mi mancava. Ho tagliato finemente le verdure e marinate con la senape. Infine ho preparato una ricottina di macadamia aromatizzata all’aglio orsino, dono super dei miei amici. Adoro l’aglio orsino e non vedo l’ora di tornare in montagna a raccoglierlo. Per fortuna che a volte ricevo regali così!!!

Il profumo era meraviglioso e il sapore ancora più appagante. Questa sfoglia ha aperto la nostra cena, come  antipasto. La nostra serata è proseguita al Goganga, un locale dove ho ascoltato la mia amica Nicoletta Marquica che cantava. La sua voce straordinaria e la sua grinta riempivano la sala e come sempre mi sono emozionata e divertita a guardarla ed ascoltarla, cantando a squarciagola tutte le sue canzoni che conosco a memoria. Orgogliosa di lei e di esserle accanto.

daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

 Daikon con crema di aglio orsino e verdure alla senape

Ingredienti per 4 persone:

1 daikon

1 carota

1 piccola barbabietola

1 finocchio

150 gr di noci di macadamia

1 pezzo di porro

1 limone

1 mazzo di aglio orsino fresco

1 cucchiaio di senape antica

finocchietto fresco

sale, pepe e olio

Procedimento:

Mettere in ammollo le noci di macadamia per almeno 2 ore, in modo tale che si reidratino e si ammorbidiscano. Scolarle e sciacquarle. Lavare l’aglio orsino  con un panno umido e frullarlo con un pizzico di sale e pepe e olio evo per ottenere un pesto omogeneo. Trasferire il pesto di orsino in un vaso di vetro e coprire con olio.

Trasferire le noci di macadamia nel blender, unire un cucchiaio di succo di limone, un pizzico di sale, pepe, un cucchiaio di olio e un cucchiaio abbondante di pesto di aglio orsino. Frullare, aggiungendo se necessario poca acqua, fino ad ottenere un composto soffice e omogeneo, simile alla ricotta.

Pulire la carota, il porro, la barbabietola e il finocchio e affettarle a julienne sottilmente. Dividerle in tre ciotole, tenendo da parte il porro, e condirle con la senape, un pizzico di sale e l’olio. Lasciare marinare per circa 1 ora.

Pulire e affettare sottilmente il daikon, realizzando delle sfoglie con l’aiuto della mandolina. Farcire la sfoglia di daikon con il formaggio di macadamia, aggiungere le verdure senapate e coprire con un’altra sfoglia. Guarnire con  formaggio di macadamia e altre verdure alla senape. Condire con finocchietto e servire.

Buon appetito!

Tempi di preparazione:

2 ore circa più l’ammollo delle noci

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *