cus cus dello #yogabrunch

yoga-brunch-cuscus

fotografie di Alessandro Arnaboldi

A dicembre, poco prima delle festivita’ natalizie, c’è stato un nuovo social eating della Taverna degli Arna. Qualcosa di differente rispetto alla concezione di social eating. Niente cene, ma un brunch e molto dinamico e partecipativo.YOGA-BRUNCH

Un brunch sano e naturale, al termine di una lezione molto speciale di yoga. Un paio d’ore scarse per ritrovare se stessi, il ritmo e per mettere “il cuore sopra alla testa”. YOGA-BRUNCHQuesta frase mi aveva colpito fin da subito e mi piace un sacco. YOGA-BRUNCHL’idea di metterci il cuore, di ragionare e di vedere le cose da altre prospettive. Qualche mese fa avevo proposto a Marianna, la mia insegnante di yoga, di fare un social eating insieme, unendo lo yoga ad un pasto naturale e veg. Marianna è stata subito entusiasta e mi ha confessato che ci stava pensando anche lei. YOGA-BRUNCHCosì abbiamo iniziato a pensarci, ad organizzarlo e realizzarlo. Quel sabato mattina c’era con noi anche Daniela, un’altra insegnante di yoga. Mentre loro, con la classe, si dedicavano alla pratica, io ho messo a punto il buffet per il brunch. Tanti piatti crudisti, tanta frutta e poi torte salate, farinata, schiacciata, marmellate fatte in casa e torte.

YOGA-BRUNCH

YOGA-BRUNCH

Ho respirato tantissima energia positiva, mi sono divertita un sacco e spesso andavo a spiare la lezione affascinata, mentre preparavo i miei manicaretti. Con Marianna si è creato subito un bel feeling ed eravamo sulla stessa lunghezza d’onda. Con i ragazzi che hanno partecipato, ho trascorso una bellissima mattinata di allegra condivisione e conosciuto nuovi amici. YOGA-BRUNCH-8Alla fine tutto è stato spazzolato via  e a me sono rimasti solo i piatti da lavare!!. Ci siamo divertite così tanto, e le persone erano così soddisfatte, che con Marianna abbiamo pensato di farne altri e replicare nuovamente questa bellissima giornata. Tra i piatti che ho proposto è andato a ruba il cuscus crudista che ho preparato con melagrana e germogli di legumi e di ravanello. Davvero squisito.

yoga-brunch-cuscus

Cus cus dello #yogabrunch

Ingredienti per 4 persone:

1 cavolfiore
mezza melagrana
1 mazzetto di erbette rosse
un pizzico di curcuma
un pizzico di garam masala
2 pomodori secchi
1 limone

germogli misti di legumi (lenticchie, fagiolo mungo, ceci, lenticchie rosse,
germogli di ravanello
sale rosa, pepe, olio, erbe aromatiche

Procedimento:

Lavare e pulire il cavolfiore dividendolo in cimette. Metterlo in un frullatore,ancora umido, e frullare fino a quando non si “sbriciola”. Trasferire il cavolfiore in una terrina e aggiungere le erbette lavate e sminuzzate. Condire con il succo di un limone, un filo d’olio, la curcuma e il garam masala, sale, pepe e le erbe aromatiche a piacere. Unire i grani di melagrana, i germogli e i pomodori secchi tagliati finemente.  Lasciare marinare per qualche ora, o almeno un minimo di 30 minuti, in un luogo fresco coperto. Servire condendo eventualmente con un filo di olio evo a crudo.

Buon appetito!

nb. per chi ama sapori più sapidi, si può aggiungere anche poca salsa di soia.

Tempi di preparazione:

30 minuti cic a più’ il tempo di marinatura

YOGA-BRUNCH

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *