cassata vegan con frutta secca

Cassata vegan con frutta secca

CASSATA VEGAN CON FRUTTA SECCA – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Domenica Piccolo Chef mi ha raccontato che eravamo alla seconda domenica di avvento. MI ha fatto capire che in oratorio si iniziava a respirare l’attesa dell’arrivo del Natale. Sono stata così tanto impegnata da non rendermi conto che siamo già verso la fine di novembre e che dovrei inziare a pensare agli addobbi e al menù natalizio. Quasi come uno schiaffo in faccia mi sono resa conto che non siamo appena tornati dalle vacanze, così come immaginavo ancora di essere, che dovrò piegarmi al fatto che le giornate di sole non saranno caldissime da ostinarmi a non mettere le calze o fare il cambio dell’armadio e dovrò iniziare a pensare a cosa cucinare. Ai corsi, magari, ideati per regalare un po’ di sana magia natalizia.

Fra una settimana dovrò appendere il calendario dell’avvento in cui nascondere ogni giorno un piccolo pensiero per il mio bambino. Rendendomene conto il mio cuore si è allietato. La gioia ha iniziato a pervardermi dentro illuminandomi. Il Natale è il momento che preferisco. E’ magico e speciale. Non vedo l’ora di riempiere la casa di lucine, litigare con i gatti che mangeranno i lustrini sui pacchetti disfandoli o nasconderanno gli addobbi degli alberi dopo averci giocato tutto il giorno. Tornare a casa e accoccolarmi sul divano con un dolce prezioso e goloso, ricco di cose buone, da condividere con gli amici mentre ci scambiamo gli auguri.

Ed ecco che ho pensato al dolce. Cosa potrei servire e avere a portata di mano quando gli ospiti riempieranno con le loro risa la nostra casa? Adoro i dolci al cucchiaio, li trovo eleganti e meravigliosamente coccolosi. Ho pensato a una cagliata di latte vegetale, arricchito con la frutta secca e lo sciroppo dorato dell’acero. Praticamente senza zucchero, eppure dolcissimo, per chi vuole una coccola in piu’ e un attenzione alla linea… che a Natale non guasta!!

Cassata vegan con frutta secca

Cassata vegan con frutta secca

Cassata vegan con frutta secca

 

Ingredienti per 4 persone:

 

 

1 litro di latte di soia alla vaniglia

1 limone

1 confezione da 200 ml di yogurt bianco dolce

2,5 gr di agar agar

4 albicocche essiccate

4 datteri

1 cucchiaino di bacche di goji

qualche noce, nocciola e mandorla per guarnire

sciroppo di acero qb

 

Procedimento:

 

 

Versate il latte di soia alla vaniglia in una pentola capiente e portare a bollore. Quando inizia a sobbollire spegnete il fuoco e versate il succo di un limone. Lasciate riposare per circa un’ora e attendete che si formi il caglio.

Colate, con un colino a maglie fitte, il composto ottenuto e riponetelo in una pentola pulita. Incorporate lo yogurt e aggiungete l’agar agar.

Portate il composto a bollore e lasciar cuocere per circa 3 minuti. Spegnete il fuoco e versate la crema in quattro stampini monoporzione e lasciate raffreddare. Quando fredda, riponetela in frigorifero per circa 3 ore. Al momento di servire la cassata, togliete il composto dallo stampo e irroratelo con lo sciroppo di  acero. Guarnite con la frutta essiccata a fettine e le noci e servite.

 

Tempi di preparazione:

 

30 minuti di preparazione più 4  ore circa di riposo

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *