cardi allo zafferano

Cardi allo zafferano

FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Meravigliosi i cardi allo zafferano. Sono la mia proposta per un contorno delle feste. Elegante da presentare e davvero gustoso. Lo zafferano è protagonista di questo piatto, donando profumi e un bellissimo color dorato alla salsa con cui nappare i cardi, appena lessati.

Semplicissima da realizzare, è una ricetta adatta a tantissime portate. Si abbina molto bene con un arrosto vegetale o burger di legumi. Un gusto delicato eppure di carattere che gioca tra l’alternarsi del contrasto dolce amaro.

I cardi sono un ortaggio insuperabile. Lo trovo per pochissimo tempo e cerco subito di approfittarne, appena ne ho l’occasione. Il cardo gobbo, inoltre, tra tutti i cardi è quello più pregiato oltre che più semplice da pulire e maneggiare in quanto quasi privo di spine. Dopo una breve lessatura, o cottura al vapore, l’ho guarnito con una salsa dal rimando mediorientale. Oltre allo zafferano ho usato la salsa tajine, i pistacchi e le uvette.

Il cardo ha un gusto amaro che ricorda il carciofo, ha pochissime calorie e tantissime proprietà nutrizionali.

Un contorno delizioso, senza troppi fronzoli, perfetto per la tavola di Natale e di tutti i giorni invernali.

Cardi allo zafferano

Cardi allo zafferano

Cardi allo zafferano

 

Ingredienti per 4-6 persone:

mezzo ceppo di cardo gobbo

4 cucchiai di burro di sesamo (tahina)

1 cucchiaino di pistilli di zafferano

200 ml di acqua

1 cucchiaio di uva sultanina

1 cucchiaio di lamelle di pistacchi ( o in alternativa granella di pistacchi)

olio evo, sale e pepe

bicarbonato

Cardi allo zafferano

il contorno perfetto per le feste

Procedimento:

Lavare e pulire i cardi, separando ogni fusto dal ceppo ed eliminando le spine. Tagliare ogni fusto in più’ pezzi e metterli a cuocere, in acqua bollente salata, per 15 minuti, aggiungendo un cucchiaio scarso di bicarbonato.

Scolarli e tenerli da parte. Nel frattempo preparare la salsa stemperando la tajine in un pentolino sul fuoco e aggiungendo l’acqua. Cuocere per 3 munti circa, aggiungendo i pistilli di zafferano e continuando a mescolare, fino a quando il composto diventerà cremoso e soffice, simile a una besciamelle.

Condire la salsa con un filo di olio ed aggiustando di sale e pepe.

Impiattare i cardi, versare la salsa allo zafferano e guarnire con uvetta e lamelle di pistacchio.

Bon appetito!

Cardi allo zafferano

Cardi allo zafferano

Tempi di preparazione:

 

30 minuti circa

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *