Carciofi al tartufo

Carciofo al tartufo

fotografie di Alessandro Arnaboldi

Durante i pranzi e le cene delle feste si cerca sempre qualcosa di particolare per stupire anche con l’impiattamento. Anche il contorno può’ diventare stupefacente. Per la cena di Capodanno il carciofo diventa un contorno bellissimo da vedersi, quasi un fior di loto in verde. Per renderlo sontuoso ho aggiunto del tartufo a lamelle, conservato sott’olio. Avevo acquistato in un negozio di tartufi una confezione piccolissima di tartufo fresco già tagliato e messo sott’olio che tenevo per un’occasione speciale. Quale occasione più speciale di festeggiare il nuovo anno in arrivo?
Buon anno a tutti!!!

Carciofo al tartufo

Ingredienti per 1 persona:

1 carciofo
olio evo, sale
lamelle di tartufo sott’olio

Carciofo al tartufo

Procedimento:

Lavare il carciofo e cercare di aprire le foglie. Metterlo in una pentola di acqua calda bollente, a testa in giu, e lasciarlo lessare per circa 20 minuti.
Scolarlo e condirlo con un un filo d’olio evo e alcune lamelle di tartufo.
Servire tiepido.
Buon appetito!

Tempi di preparazione:

25 minuti circa

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *