Bocconcini di soia ai carciofi

fotografia di Alessandro Arnaboldi

fotografia di Alessandro Arnaboldi

 

Qualche giorno fa un’amica che mi segue su Facebook mi ha chiesto consiglio su come preparare i bocconcini di soia disidratata. Io ho scoperto questa preparazione da poco per cercare di variare il più possibile l’assunzione di proteine. Sono ancora in fase di sperimentazione, per rendere gustoso questo tipo di alimento. Ho preso spunto dai consigli che ho elargito, testati personalmente finora, per preparare questo piatto, utilizzando i carciofi freschi ricevuti da Bioexpress. Mi capita, certe sere, che incastrare gli impegni quotidiani con l’organizzazione di una cena con tre portate diverse diventa un’impresa impossibile. È così questa volta ho preparato un piatto che andasse bene a tutta la famiglia.

I carciofi, aromatizzati alla menta e con qualche foglia di aglio orsino, insaporiscono i bocconcini di soia delicatamente. L’esperimento e’ stato un successo e tutti hanno apprezzato.
Ingredienti per 3 persone:
100 gr di soia disidratata
2 – 3 carciofi
mezzo litro di brodo vegetale
qualche foglia di aglio orsino
una manciata di foglie di menta
un quarto di bicchiere di vino bianco
olio evo,  sale e pepe
Procedimento per i bocconcini di soia ai carciofi:
Pulire i carciofi e dividerli in spicchi. Cuocerli al vapore finché diventano teneri.
Nel frattempo scaldare il brodo vegetale e, quando raggiunge l’ebollizione, versare la soia disidratata lasciandola cuocere per circa 15 minuti.
Scolarla e strizzarla. Tenere da parte un po’ di brodo di cottura.
In una padella versare un filo d’olio e scaldare, aggiungere i carciofi e farli abbrustolire. Aggiungere i bocconcini di soia, la menta e l’aglio orsino. Sfumare con il vino bianco e far saltare il tutto. Aggiungere poco brodo per evitare di far attaccare il contenuto alla padella e cuocere per 10 minuti al massimo. Aggiustare di sale e pepe e servire.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:
40 minuti circa

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2 Comments

    • Ciao, per la verità anche io li conosco da poco. Sono sempre stata scettica ma mi sono ricreduta. A presto

      Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *