biscotti al basilico e ortica

biscotti al basilico e ortica

Ho provato a preparare questi biscotti per l’evento Klorane. Erano piaciuti parecchio. Il basilico, in versione dolce è inusuale ma semplicemente delizioso. A Piccolo Chef piacciono perché sembrano i biscotti dei supereroi, li potrebbe mangiare l’Invincibile Hulk a colazione. Nonostante il loro colore, che magari potrebbe essere un deterrente per un bambino, con la scusa che li mangiano i suoi eroi, li mangia anche lui con gusto. A merenda li trovo davvero particolari, un bel modo per fare una pausa. Non ho ancora provato a utilizzare l’ortica fresca, come invece li prepara la mia amica Serena del Rifugio Griera.

L’idea mi è venuta proprio da lei, quando le ho visto preparare i biscotti all’ortica. Io uso quella essiccata che, dopo averla frullata, setaccio per togliere tutte le pari più dure. Il basilico invece lo uso fresco, tritato al momento per far si che sprigioni tutto il suo inconfondibile aroma.

biscotti al basilico e ortica

biscotti al basilico e ortica

Biscotti al basilico e ortica

Ingredienti:

200 gr di farina integrale

100 gr di zucchero di canna integrale ( io mascobado)

due cucchiai di olio evo

una manciata di basilico fresco

due cucchiai di ortica essiccata

latte di soia qb

zucchero a velo per decorare (facoltativo)

 

Procedimento:

 

biscotti al basilico e ortica

Frullare l’ortica e setacciarla. Pulire le foglie di basilico e tritarle. In una ampia ciotola mescolare la farina con lo zucchero. Aggiungere l’ortica setacciata e il basilico e mescolare. Aggiungere l’olio evo e un pochino di latte. Impastare in modo da ottenere una frolla ben omogenea. Nel caso fosse necessario aggiungere ancora un po’ di latte. Lasciare riposare in frigorifero circa mezzora coperto da un foglio di pellicola. Riprendere l’impasto e formare un salsicciotto. Tagliare con un coltello tante fettine e appoggiarle su una teglia foderata con carta da forno. Infornare, in forno caldo, per circa 15 minuti a 200 gradi. Quando i biscotti saranno pronti e freddi, spolverare con lo zucchero a velo e servire.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

circa 1 ora

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2 Comments

  1. li devi assaggiare @ericadipaolo … non te li puoi perdere!

    Reply
  2. ciao @dariavoltazza, grazie. sono buonissimi, provali!

    Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *