carpaccio di seitan al curry

carpaccio di seitan al curry

CARPACCIO DI SEITAN AL CURRY – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Tra i tanti esperimenti che avevo in mente da fare finalmente ho preparato questo carpaccio di seitan. La sua immagine l’avevoin testa da diverso tempo ma non riuscivo mai a prepararlo. Un giorno avevo provato a farlo, per capire se la mia intuizione poteva avere successo. Lo avevo improssivasato su due piedi, con gli ingredienti che avevo a disposizione. Mentre lo cucinavo il profumo che avvolgeva la cucina era intrigante. Il curry ha un gusto esotico, caldo ed avvolgente.

Quando poi, gli ospiti, lo hanno apprezzato, elargendo grandi complimenti, ho capito di essere sulla buona strada.  A quel punto dovevo solo provare a rifarlo anche per i miei ometti.

Ho preparato il seitan, semplice da fare a casa e per me molto rilassante. Trovate le spiegazioni qui.

Una volta pronto l’ho affettato sottilmente per poi passarlo in padella con abbondante curry e cipolla rossa. Dopo averlo sfumato con l’acidulato di umeboshi le sottili fettine di seitan sono diventate quasi croccanti. L’ho servito con sesamo e prezzemolo tritato e accompagnato con cavolfiori e rapa di milano, appena scottati. Alla fine ho aggiunto un alchechingi che, grazie alla sua acidità, avrebbe dato il giusto contrasto ed equilibrio

La nostra cena è stata gustosissima e Piccolo Chef lo ha spazzolato velocemente. Segno questo che avevo fatto proprio centro.

carpaccio di seitan al curry

carpaccio di seitan al curry

Carpaccio di seitan al curry

 

Ingredienti per 3 persone:

 

300 gr di seitan

2 cipollotti rossi di Tropea

100 gr di broccolo giallo

100 gr di broccolo viola

1 rapa di Milano

curry qb

1 cucchiaio di acidulato di umeboshi

sale, olio evo

semi di sesamo qb

prezzemolo fresco

3 alchechingi

carpaccio di seitan al curry

carpaccio di seitan al curry

Procedimento:

 

Affettare sottilmente il seitan con l’aiuto della mandolina o di un coltello molto affilato.

Affettare i cipollotti rossi e metterli in padella con due cucchiai abbondanti di olio. Appena inizia a sfriolare aggiungere abbondante curry e far rosolare. Aggiungere le fette di seitan e far insaporire da entrambi i lati. Sfumare con un cucchiaio di acidulato di umeboshi e cuocere ancora un paio di minuti.

Nel frattempo lessare in acqua bollente salata il cavolfiore giallo, tagliato in piccole cimette e la rapa bianca di Milano, tagliata a dadini regolari. Cuocere entrambi per 8 minuti e poi scolarli e tenere da parte. Portare a ebollizione, in un’altra pentola, acqua acidulata, con aceto di mele, e tuffare le cimette di broccolo viola per 8 minuti. Scolare e trasferire con le altre verdure. Condire con olio evo.

Comporre il piatto posizionando il carpaccio e coprendolo con semi di sesamo e prezzemolo tritato. Condire con un filo di olio evo e guarnire con le cimette di broccolo giallo, viola e la rapa bianca. Infine decorare con finocchietto selvatico. Aggiungere l’alchechingi e servire.

Buon appetito!

carpaccio di seitan al curry

carpaccio di seitan al curry

Tempi di preparazione:

30 minuti circa

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *