zucca affumicata

zucca affumicata

fotografie di Alessandoro Arnaboldi

Da questa settimana, un po’ diversamente da quello che solitamente faccio sul blog, vorrei proporvi una serie di ricette a tema natalizio. Da oggi in poi, ogni settimana, vedremo insieme le diverse portate e vi proporrò alcune ricette che potrete utilizzare per creare il vostro menù delle feste. Che sia il pranzo o la cena di Natale, la cena della vigilia, una serata con gli amici per lo scambio degli auguri, il cenone di Capodanno, poco importa. Ricette nuove, vestite a festa. Se vi fa piacere continuare a sapere cosa mi ha ispirato questa o quella ricetta, continuerò a scriverlo, seguendo il filo conduttore del menù. Ogni settimana avrà un tema diverso. Iniziamo questa settimana con gli antipasti, per poi arrivare alla settimana prima di Natale con i dolci. Alternerò una ricetta vegan con una crudista così che possiate avere la doppia versione e poter scegliere, e mischiare, i due stili culinari. Ho immaginato tante di quelle ricette che potrei pubblicarne una ogni giorno ma mi limiterò, visto anche il poco tempo a disposizione.

Ho pensato alla ricetta della zucca affumicata,perché mi ricorda molto agli antipasti classici di Natale. L’idea me l’ha data Socialveg che, così parlando a ruota libera al termine della trasmissione, mi aveva proposto di pensare a delle ricette tradizionali rivisitate in chiave crudista.

La zucca si prestava molto e così ho provato a farla affumicata.

Nessun processo strano, lungo o complicato, e nessun utensile per l’affumicatura. In questo caso mi sono fatta aiutare dal sale danese e dalla paprika di Pimenton. Un piatto leggero e molto aromatico che stupirà i vostri ospiti.

zucca affumicata

zucca affumicata

Zucca affumicata

Ingredienti:

1 pezzo di zucca napoletana

olio di oliva

1 limone

Paprika di pimenton in abbondanza (la punta di un cucchaino piena) a piacere

sale affumicato

alcuni cracker crudisti

Procedimento:

Pulire e togliere la buccia alla zucca napoletana, dalla pelle liscia e sottile. Affettarla sottilmente con l’aiuto di una mandolina. Metterla in un contenitore, con coperchio, in cui avrete mescolato due cucchiai di olio di oliva e il succo di mezzo limone in cui stemperare la paprika e un cucchiaino di sale affumicato danese.  L’intensità dell’affumicatura è proporzionale alla quantità di spezie e sale utilizzati, da dosare in base al proprio gusto. Chiudere il contenitore e riporlo in un luogo fresco per almeno due ore.  Togliere le fette di zucca marinate, facendo attenzione a non romperle,  ed essiccarle a 42 gradi per circa un’ora . Servire con crostini o crackers crudisti e maionese crudista a piacere.

Buon appetito!

zucca-affumicata-1

Tempi di preparazione:

3-4 ore circa

Nb . Per preparare i crackers crudisti mettere in ammollo mezza tazza di semi di lino per 15 minuti. Scolarli e frullarli con olio, un cucchiaino di succo di limone, un pizzico di sale e erbe aromatiche essiccate e sbriciolate a piacere.

Stendere il composto su carta da forno e essiccare per circa 12 ore a 42 gradi.

.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *