torta radicchio e tofu al mandarino

torta di radicchio e tofu al mandarino

TORTA DI RADICCHIO E TOFU AL MANDARINO – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Tra pranzi pantagruelici, serate ad alto livello alcolico, ogni tanto serve una pausa, no?

Il nostro è stato un Natale tranquillo, senza troppi eccessi e troppe esagerazioni. Un Natale semplice dove regnava la voglia di stare insieme. Ma è pur stato un Natale seduti a tavola!

Non era mai successo che trascorressimo dal pranzo alla cena seduti in sala da pranzo. Non sono mancati la pausa per l’apertura dei regali, la pennichella sul divano e la poesia di Natale recitata da Piccolo Chef. I giochi con il nuovo peloso arrivato a casa di mia suocera, che decisamente ha festeggiato un bellissimo Natale, e le coccole a Chia e Sesamo.

Nonostante desiderassi preparare i ravioli, per i quali non ho avuto tempo, non sono mancati piatti davvero gustosi ed invitanti, tutti per me.

Adesso è tempo di pensare al Capodanno, per festeggiare egregiamente l’arrivo del nuovo anno, che per me è carico di aspettativa. Non ho mai desiderato così tanto che un anno finisse per tuffarmi in qualcosa di nuovo.

Non abbiamo ancora pianificato la festa di Capodanno ma se dovessero esserci tanti amici, come spero, non avremo la possibilità di stare seduti a tavola e così,  dovremo optare per un buffet in piedi. Ho pensato quindi a torte salate e finger food, optando per una torta con tofu e radicchio, delicatamente profumati al mandarino. Un vero spettacolo.

Potete scegliere anche di servire delle piccole tortine monoporzione, così da non avere il problema di tagliare a fette la torta e per servire in modo più aggrazziato un antipasto o un aperitivo.

torta di radicchio e tofu al mandarino

torta di radicchio e tofu al mandarino

Torta radicchio e tofu al mandarino

Ingredienti:

per la pasta:

250 gr di farina integrale

100 gr di olio di oliva delicato (oppure olio di semi di girasole)

100 gr circa di acqua

un pizzico di sale

mezzo cucchiaino di lievito o cremor tartaro

per il ripieno:

250 gr di tofu silky

100 gr di panna di soia

1 cespo di radicchio

1 cipolla rossa ( io ne ho scelta una piccola)

1 mandarino bio

1 cucchiaio di aceto balsamico

sale, pepe e olio

Procedimento:

In una ciotola impastare la farina con l’olio e l’acqua, un pizzico di sale e il lievito. Formare una palla, avvolgerla in pellicola e farla riposare 20 minuti in frigorifero.

Nel frattempo affettare sottilmente la cipolla e farla soffriggere in una padella con 2 cucchiai di olio di oliva. Aggiungere le foglie di radicchio lavate e sfumare con aceto balsamico. Far appassire delicatamente, per un paio di minuti, le foglie di radicchio e poi spostarle in un piatto. Nella stessa padella versare il tofu e sbriciolarlo con l’aiuto di una forchetta, o un cucchiaio. Bagnare con il succo di mezzo mandarino e proseguire la cottura per altri 5 minuti. Aggiungere la panna di soia ed aggiustare di sale e pepe. Grattuggire la scorza del mandarino e unirla alla crema di tofu. Proseguire la cottura per alcuni minuti e spegnere il fuoco. Unire le foglie di radicchio, avendo cura di tenerne alcune da parte, e mescolare.

Stendere la pasta e formare un disco. Mettere il disco nella teglia, coperta da carta da forno e versare nel guscio la crema di tofu. Decorare con le foglie tenute da parte e infornare, in forno caldo, a 200 gradi per 20 minuti circa.

Far raffreddare e servire.

Buon appetito!

Tempi di preparazione:

90 minuti circa

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *