torta crudista alla barbabietola e cacao per Francesca di Instamamme

 

fotografia di Alessandro Arnaboldi

fotografia di Alessandro Arnaboldi

Sorpresa. A volte le persone mi stupiscono e mi sorprendono e la sensazione che vivo e’ bellisima. In fondo cosa c’e’ di meglio che gioire delle piccole cose, degli amici e degli amori che ci circondano? A me questa sensazione fa stare bene e mi rende felice. Questa volta la sorpresa, davvero inaspettata, e’ arrivata da Francesca delle Instamamme e della Tana Africana. Virtualmente siamo diventate amiche, ci scriviamo anche al di la’ delle comunicazioni istituzionali per gli articoli che gli preparo. L’altro giorno la mia amica M. mi ha chiamata perche’ aveva ritirato un pacco per me. Ero convinta fosse arrivato il Kitchen Aid, invece il pacchetto era molto piu’ piccolo del previsto ma pesante.

Quando l’ho scartato ho trovato tantissime spezie e sapori del luogo in cui vive Francesca. Tutti per me. Un pensiero dolcissimo ed affettuoso. Le avevo chiesto se mi portava un po’ di zenzero, che dalle sue parti sembra essere piu’ forte di quello che conosciamo, invece mi ha ricoperto di cannella, cacao, banane, cocco…… un vero paese dei balocchi per me che amo le spezie. Una meraviglia. Ha saputo, nonostante non ci conosciamo, cogliere cio’ che mi piace.

Alcune spezie devo studiarle perche’ non le conosco ma con il cacao, il cocco e la barbabietola ho preparato questa torta crudista speciale che dedico a Francesca. GRAZIE! La preparazione di questa torta crudista alla barbabietola e cacao e’ molto semplice e veloce. Con l’utilizzo del mixer si prepara in un lampo e, dopo il congelamento, e’ pronta da gustare. Si gusta fredda, come un semifreddo.

Ingredienti:

100 gr di barbabietola (o rapa rossa) cruda

mezzo avocado maturo

1 cucchiaio di sciroppo d’agave

4 datteri ammollati in acqua

3 cucchiai abbondanti di cacao puro

50 gr di mirtilli freschi

cocco confit disidratato

Procedimento:

Pulire e tagliare la barbabietola. Mettere i pezzi di barbabietola in un mixer con il cacao, i datteri e lo sciroppo d’agave. Aggiungere pochissima acqua per aiutare ad amalgamare il composto e frullarea d intermittenza. Quando il composto e’ grumoso aggiungere l’avocado e riprendere a frullare fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Trasferire il composto in una forma di silicone e livellarlo. Riporre in freezer per far rassodare. Estrarre dal freezer quindici minuti prima di serivire e decorare con mirtilli freschi, lavatai e asciugati, e le scalgie di cocco disidratato.

Buon appetito!

Tempi di preparazione:

15 minuti piu’ il tempo di rassodamento in freezer.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

3 Comments

  1. ciao Cami, la barbabietola cruda mi piace molto più che cotta e con il cioccolato diventa super golosa. concordo con te, a volte le amicizie nascono dal nulla e diventano preziose. ancora più’ belle quando da virtuali diventano reali!!!!

    Reply
  2. Grazie!!! lo adoro…. rimango incantata ad osservarlo e poi mi dico “è tutto mio!” 🙂

    Reply
  3. devi provarlo assolutamente…. è pazzesco!!! cotto non ci avevo pensato ma da crudo rende parecchio!

    Reply

Trackbacks/Pingbacks

  1. muffin alla barbabietola e cioccolato - […] Marco. L’abbinamento cacao e barbabietola non mi è nuovo, visto che avevo provato a fare una torta crudista qualche…

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *