pasta di legumi con shitake e asparagi

pasta di legumi con shitake e asparagi

PASTA DI LEGUMI CON SHITAKE E ASPARAGI – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

 

Il weekend del 2 giugno siamo tornati finalmente in montagna. Non vedevo l’ora, mi mancava così tanto. Mi sentivo stanchissima e svuotata e avevo proprio bisogno di ricaricare le pile.

Le giornate erano soleggiate e calde, ma tutti e tre eravamo svogliati e avevamo bisogno di riposare. Così abbiamo preso le giornate con calma, con ritmi lenti e senza organizzare nulla che avrebbe potuto creare stress.

Nessuna passeggiata in alta montagna ma semplici gite in mezzo ai boschi e alla natura. Ci siamo soffermati lungo i  torrenti e nelle zone ombreggiate. Abbiamo raccolto il sambuco, per poterne fare sciroppo, ammirato i fiori spontanei e giocato a cercare elfi e folletti nei tronchi.

Anche a tavola non abbiamo ostentato grandi preparazioni, tutto in modo molto sobrio e veloce, alternandoci ai fornelli. E’ un periodo in cui ho bisogno di ricaricare le pile anche in cucina. Raccogliere un po’ di idee per realizzare piatti nuovi.

Un pomeriggio dall’ortolano della zona abbiamo trovato gli shitake freschi. Ci e’ sembrato un miraggio ed abbiamo strabuzzato gli occhi. Alcuni prodotti, nella valle, proprio non arrivano ed il fatto di trovare prodotti così insoliti e’ indice che anche li le cose stanno piano piano cambiando. Non ho resistito e li ho comprati. Adoro gli shitake, che di fatto ho imparato ad usare abitualmente dopo aver iniziato a frequentare il Joia Academy, e trovo che diano un grande sapore a tutti i piatti. Nonostante la stanchezza della gita pomeridiana mi sono messa ai fornelli con il mio bottino.

L’idea iniziale di andare a mangiare la pizza e’ stata soppiantata radicalmente da un sugo semplice e scomposto preparato con i funghi e gli asparagi.  Nulla di più buono!!

L’ho usato per condire la pasta di legumi. Io adoro quella prodotta da Legu’, che trovo di ottimo sapore e che tenga bene la cottura rimanendo consistente ed integra.

L’abbinamento e’ risultato perfetto e nonostante fosse un piatto molto umile e semplice ha rallegrato la nostra cena con molto gusto. Rifocillati, eravamo pronti a goderci la serata allietati dal tramonto dietro i monti.

pasta di legumi con shitake e asparagi

pasta di legumi con shitake e asparagi

Pasta di legumi con shitake e asparagi

Ingredienti per 4 persone:

 

350 gr di pasta di legumi

150 gr di shitake

10 asparagi

2 cucchiai di tahina

1 cucchiaino di succo di limone

1 cucchiaio di lievito alimentare

salsa di soia

sale, pepe e olio evo

pasta di legumi con shitake e asparagi

pasta di legumi con shitake e asparagi

Procedimento:

Pulire i funghi e gli asparagi. Affettare gli shitake in modo regolare e tagliare i gambi degli asparagi, tenendo integre le punte. Scottare i gambi di asparagi per due minuti in acqua bollente salata e successivamente scottare le punte per 4 minuti, per poi scolare entrambi e trasferirli in acqua ghiacciata.

Nel frattempo cuocere la pasta, secondo i tempi riportati sulla confezione.

Saltare i gambi di asparagi in una padella con un cucchiaio di olio, fino a renderli croccanti. In una piastra bollente, scottare i funghi shitake per pochi minuti e poi sfumare con salsa di soia.

Mescolare la salsa tahina, con il succo di limone, il lievito alimentare, un pizzico di sale e pepe e poca acqua, fino ad ottenere una crema liscia e fluida.

Mantecare la pasta con i gambi di asparagi, unire i funghi e condire con un filo di olio a crudo.

Servire la pasta con la salsa di tahina decorando con le punte di asparagi.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione:

30 minuti

 

nb. se avete tempo e voglia potete realizzare da voi la pasta di legumi, seguendo le istruzioni qui.

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

2 Comments

  1. Mi piace moltissimo questo piatto.
    Mi sa che arriverà sulla mia tavola presto!!
    Grande Marzia 😉

    Reply
    • grazie Erica!! fammi sapere allora!!

      Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *