gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

GNOCCHI DI SPIRULINA ALLO ZENZERO E NORI – FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

 

A Tuttofood quest’anno era presente il marchio Mamma Emma di Master Gnocchi, produttore di gnocchi con una concezione vegan e con un’ampia gamma di varietà, dai classici fino a quelli aromatizzati alla spirulina.

Durante la fiera hanno organizzato uno speciale cooking show con Stefano Momentè che si è destreggiato a lungo tra i fornelli per presentare 5 condimenti diversi per 5 varietà di gnocchi.

Tante gustose idee per rendere originali un prodotto semplice, dai pochi ingredienti e di qualità. Mi ha piacevolmente stupita scoprire questi gnocchi e, al termine dell’evento, ci hanno invitato a pescare tre ingredienti per sfidarci ad inventare una ricetta in una avvincente #masterveganchallenge.

Davvero divertente e molto stimolante. Ho atteso che tutte le colleghe blogger, che avevano partecipato al cooking show di Stefano, sorteggiassero i loro cartellini e scoprissero il loro destino. Alcuni abbinamenti erano davvero già perfetti e mi venivano in mente subito tantissime idee.

Altri erano davvero insoliti e molto sfidanti. Alla fine mi sono decisa a pescare dalla scatola e scegliere i miei tre ingredienti. Alga nori, zenzero e lievito alimentare. Una vera fortuna!

Tornata a casa ho subito immaginato cosa preparare. Questo gioco, è stata un’idea molto carina e originale per provare a realizzare ricette fuori dal comune.  Visto che avevo l’alga nori, ho scelto gli gnocchi alla spirulina che ho trovato davvero molto particolari.

Li ho serviti con due salse a contrasto sia per colore che gusto. Una, con la barbabietola, l’ho aromatizzata con succo di zenzero, mentre l’altra, alla carota, l’ho condita con il lievito alimentare e una punta di peperoncino. Il tutto accompagnato con una sfoglia di nori croccante.

 

gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

Gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

Ingredienti per 2 persone:

1 confezione di gnocchi Mamma Emma alla spirulina

1 foglio di alga nori

1 pezzetto di zenzero fresco di circa 2 cm

1 barbabietola

1 carota

1 cucchiaio di lievito alimentare

un pizzico di peperoncino in polvere

finocchietto fresco

sale, pepe e olio evo

fiori eduli per decorare

Procedimento:

Pulire la barbabietola e cuocerla per 15 minuti al vapore, fino a quando non risulta bella tenera. Tagliarla a pezzi grossolani e metterla nel boccale del frullatore.

Grattuggiare il rizoma di zenzero e, mettendo la polpa tra due cucchiai spremerne il succo. Condire la barbabietola con abbondante olio e il succo di zenzero e frullare, aggiungendo se necessario mezza tazzina di acqua. Aggiustare di sale e pepe e tenere da parte.

Pelare la carota, spuntarla e tagliarla in pezzi regolari. Scottarla in acqua bollente salata per 5 minuti. Scolarla e metterla nel boccale del frullatore. Condire con olio e il lievito alimentare. Unire un pizzico di sale, pochissimo pepencino in polvere e mezza tazzina di acqua. Frullare fino a ottenere una salsa liscia e omogenea.

Passare l’alga nori sul fornello acceso fino a rendere croccante il foglio.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, secondo le istruzioni riportate sulla confezione.

Condire gli gnocchi con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e con le due salse a contrasto, guarnire con le sfoglie di alga nori e finocchietto fresco. Decorare con fiori eduli e servire.

Buon appetito!

gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

gnocchi di spirulina allo zenzero e nori

Tempi di preparazione:

 

45 minuti circa

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *