crostatine crudiste da Social Veg

crostatine crudiste da Social Veg

FOTOGRAFIE DI ALESSANDRO ARNABOLDI

Della mia esperienza a Social Veg e di quanto mi sia divertita ve ne ho già parlato e vi ho già anche riportato la lasagna crudista che avevo preparato. Una cosa molto emozionante e bella è stato trovare in rete le fotografie delle versioni preparate da chi mi ha seguita durante la serata. Così come leggere i commenti e i messaggi che ho ricevuto. Sono davvero soddisfazioni che allietano il cuore e che mi danno lo stimolo di andare avanti.

crostatine crudiste da Social Veg

io e lo Chef Antonio da Social Veg

L’altra ricetta che avevo preparato e che sento molto mia, quasi fosse un cavallo di battaglia, visto che la preparo spesso è la crostata crudista. In quell’occasione ho preparato delle crostate crudiste realizzate per Social Veg, farcite con una crema pasticcera a base di avocado e banana e guarnita con delle fragole, al momento di stagione. La crema pasticcera crudista la si può’ realizzare anche solo con la banana oppure mischiando banana e mango. In questo caso, ho deciso di adoperare l’avocado, che avevo già nella mia spesa, per ottimizzare tutti gli ingredienti a mia disposizione.

crostatine crudiste da Social Veg

un momento della preparazione delle crostate crudiste

Non esiste una unica versione o la versione perfetta. Ogni volta è sempre particolare, gustosa e originale. La frutta di guarnizione può seguire la stagionalità e il proprio gusto personale, così come la crema di farcitura.

Questo dolce, semplice da realizzare, lo propongo spesso anche durante i miei corsi perché da molte soddisfazioni e lo possono imparare tutti con facilità.

Il mio  prossimo corso sarà sabato 13 giugno alle 15,30 a Brescia, presso il Ristorante I Silvani.

loc_crudista

Crostatine crudiste da Social Veg

 

 

Ingredienti per 3 persone:

2 datteri medio (40 gr circa)

50 gr di nocciole al naturale

8 gr di semi di chia (circa 1 cucchiaio da minestra)

1 banana (ne useremo ¼)

Qualche fragola per decorare

Mezzo limone

Mezzo avocado

crostatine crudiste da Social Veg

crostatine crudiste da Social Veg

Procedimento:

In un frullatore mettere le nocciole e 1 dattero e mezzo. Frullare aggiungendo qualche goccia di succo di limone (circa 1 cucchiaino) e poca acqua, da aggiungere un po’ alla volta, in caso di necessità per ottenere un impasto lavorabile e leggermente “appiccicoso”. Prendere poco impasto e distribuirlo in uno stampino in silicone da muffin e riporlo per una ventina di minuti in freezer, in modo tale che possa rassodare. Trascorso questo tempo, estrarlo dallo stampo e mantenerlo in frigorifero. Nel frattempo frullare un quarto di banana con 1 cucchiaio di avocado maturo, il mezzo dattero avanzato e i semi di chia. Farcire le cartellette con la crema e riporre in frigorifero a rassodare fino al momento di servire. E’ consigliabile che riposi per almeno venti minuti circa.

Prima di servire, estrarre le cartellette dal frigorifero e farcirle con una o più fragole a piacere e delle fettine di banana.

Tempi di preparazione:

20 minuti circa più il tempo di rassodamento in frigorifero.

Nb. Con queste porzioni si può realizzare un’unica torta crudista o delle tartellette monoporzione. A piacere si può sostituire la decorazione di fragole con altra frutta a piacere.

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *