crackers crudisti al gusto mediterraneo

blogger-image--465315982

Decisi nel gusto, uno tira l’altro.
I crackers e il pane crudista, in un periodo in cui non potevo assolutamente mangiare pane, sono stati una vera rivelazione. I crackers, gustosi e accattivanti, sono un ottimo accompagnamento durante il pasto e per uno snack sfizioso. Sono molto facili e veloci da preparare. Un po’ piu’ lunga invece la “cottura” nell’essicatore. Come ho gia’ suggerito altre volte, si possono far asciugare anche nel forno ventilato, al minimo, oppure sul termosifone. D’estate li lascio invece al sole finche’ non sono belli croccanti.
Quando li preparo vanno a ruba perche’ sono molto saporiti e accattivanti. Si possono accompagnare alle insalate, alle pietanze, oppure spesso li propongo come merenda a Piccolo Chef, che li mangia come fossere patatine, mentre mio marito li stuzzica mentre prepariamo la cena.
Questa versione mediterranea l’ho preparata per una cna con degli amici, per far gustare questa piccola sfiziosita crudista da accompagnare a hummus di ceci e formaggio crudista. Hanno un profumo buonissimo e un sapore a tutto tondo. Talmente buoni che sono spariti in un attimo. Per fortuna che a prepararli ci metto prorpio poco!
Ingredienti:
1 tazza di semi di lino
1 tazza di semi di sesamo
1 pomodoro maturo
4-5 pomodorini secchi o 2 pomodori secchi
1 cucchiaio di succo di limone
un pizzico di sale rosa
1 cucchiaio di origano
Procedimento:
Mettere in amollo per circa 15 miuti i semi di lino per creare un effetto lattiginoso. In un mixer mettere tutti gli ingredienti e frullare aiutandosi eventualmente con un filo d’acqua. Ottenere un impasto denso ed omogeneo. Stendere l’impasto su carta forno o carta antiaderente e mettere in essiccatore per almeno una notte a 42 gradi.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:
15 minuti + tempo di essiccatura
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *