canederli bruschettati

fotografie di Alessandro Arnaboldi

fotografie di Alessandro Arnaboldi

I canederli sono un piatto della tradizione trentina. un piatto povero e di riciclo ma talmente buono da diventare un piatto gourmet. Quando ho la fortuna di andare in Trentino Alto Adige e la nostra amica ce li fa trovare, hanno il gusto dei piatti preparati in casa. Ho provato, incuriosita, a prendere quelli pubblicizzati da Bioexpress, con l’intenzione di  risolvere una cena al volo ai miei ometti. Alla fine si sono trasformati in un egregio antipasto al volo, ritrovandomi amici a cena e senza nulla di pronto. Li ho sbollentati velocemnte in brodo caldo, tagliati a fette e utilizzati come base per delle bruschette. e mentre gli amici gustavano il loro orgininale antipasto, io ho potuto preparaer la cena!!!

Canederli bruschettati

Ingredienti per 4 persone:

2 canederli bio agli spinaci (io gia’ pronti di Bioexpress)

10 pomodorini ciliegino

1 cipollotto

300 ml circa di brodo vegetale

olio evo, sale e pepe

qualche foglia di basilico

bruschetta-di-canederli-2

 

Procedimento:

Lessare in brodo vegetale caldo i canederli per circa 10 minuti, scolarli e lasciarli raffreddare. Nel frattempo lavare e tagliare finemente sia i pomodorini che il cipollotto. In una ciotola unire sia i pomodirni hche i cipollotti e condire con sale, pepe e un filo di olio evo. Quando saranno freddi tagliare a fette i canederli e grigliarli in padella antiaderente calda fino a quando si formera’ una crosticina croccante in superficie. Condire ogni bruschetta con il preparato di verdure, decorare con una fogliolina di basilico e servire.

Buon appetito!

Tempi di preparazione:

20 minuti circa

 

questa ricetta la trovate anche su Bioexpress.

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *