budino di batata

budino-di-patata-dolce

fotografie di Alessandro Arnaboldi

Il budino di batata l’ho preparato dopo aver scambiato alcuni messaggi con un’amica che mi segue in facebook. Mi chiedeva alternative all’uso della banana per il gelato crudista. Le ho proposto l’avocado, il mango ma poi ho pensato alla batata. Vero è che il budino di batata non e’ una preparazione crudista, ma e’ comunque molto sfizioso.  La batata cotta diventa morbida e malleabile. Tra l’altro, nel fine settimana, Piccolo Chef mi aveva chiesto il budino per merenda. Ecco allora che la mia ipotesi di provare a fare il gelato con la batata si è trasformata subito in realtà. Era talmente buono e sfizioso però che , anziché farlo riposare in freezer, l’abbiamo mangiato quasi subito e quindi è diventato più un budino che un gelato. La batata e’ naturalmente dolce e spesso la mangio proprio come dessert dopo pasto. Ho provato a mischiarla con la carruba e l’ho trovata deliziosa. Ho continuato a lavorarla per ottenere il risultato a cui volevo arrivare e sono rimasta molto soddisfatta. A Piccolo Chef e’ piaciuta molto, e non si e’ nemmeno accorto che il budino nascondeva una batata, ed e’ piaciuto molto anche a me che ho mangiato l’altra porzione.
Questo budino di batata, semplice e veloce la proporrò anche a mia suocera che era solita propormi la patata americana lessata come fine pasto in inverno, e che mi ha insegnato a mangiarla. Ottimo sia caldo che a temperatura ambiente e fresco.

budino-di-patata-dolce

Budino di batata

Ingredienti per 2 porzioni:

1 batata arancione
1 cucchiaio abbondante di carruba
1 cucchiaino di polvere di cacao crudo (facoltativo)
alcuni spicchi di mandarino
bacche di goji

 

budino-di-patata-dolce

Procedimento:

Cuocere al vapore, con la buccia, la batata arancio dopo averla lavata. Quando cotta, sbucciarla e schiacciarla con uno schiacciapatate o una forchetta.
Continuare a schiacciare fino ad ottenere una crema omogenea a cui aggiungere, secondo il gusto personale, un cucchiaio abbondante di polvere di carruba. A piacere aggiungere un cucchiaino di cacao in polvere e mescolare per ottenere una crema omogenea. Trasferire il budino in due coppette, decorare con spicchi di mandarino tagliati al vivo e bacche di goji e servire.
Buon appetito

budino-di-patata-dolce

Tempi di preparazione:
30 minuti circa

Nb. Riponendo le coppette di frigorifero il budino tenderà a rapprendersi

 

questa ricetta la trovate anche su Bioexpress.it

bioexpress

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

1 Comment

  1. cara, grazie!
    dai che sarà per la prossima social eating!

    Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *