Fotografia di Alessandro Arnaboldi

Fotografia di Alessandro Arnaboldi

Il kiwi è uno di quei frutti con cui ho da sempre un amore e odio. Ci sono momenti in cui li mangerei quotidianamente, altri in cui non li voglio proprio vedere e infine volte in cui mi fanno pizzicare la lingua e smetto di mangiarli.

Probabilmente capita la stessa cosa anche a Piccolo Chef perché a volte li va a cercare da solo per merenda mentre altre, anche a proporglielo, non se lo fila proprio. In uno di queste volte ho provato a mascherarlo utilizzandolo come farcia per questi scrigni di pasta sfoglia. Velocissimi da preparare, risolvono un dolce da offrire a ospiti inattesi e accompagnano egregiamente il momento della merenda o del dolcino serale.

Ingredienti:
3 kiwi maturi
1 confezione di pasta sfoglia vegan (già pronta)
Gocce di cioccolato
Fruttosio o zucchero semolato
 
Procedimento:
Pulire e tagliare a fettine i kiwi. Stendere la pasta sfoglia, già pronta, e tagliarla a rettangoli regolari. Farcire ogni rettangolo con fettine di kiwi e un cucchiaio di gocce di cioccolato. Chiudere su se stessociascun fagottino e spennellarli con poco latte vegetale (o acqua), e un po’ di fruttosio per caramellare la superficie.Mettere in forno caldo per circa 15 minuti  a 200 gradi.Servire freddi o tiepidi.
Buon appetito!
 
Tempi di Preparazione:
25 minuti
 
Questa la ricetta la trovate anche sul sito di Bioexpress
 
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail