Tagliatelle tricolore crudiste in salsa all'arancia

 

Avevo proprio voglia di qualcosa di fresco e dissetante!

Il daikon è una radice bianca interamente commestibile di grandi dimensioni ed è conosciuto anche come ravanello bianco. Il suo gusto è molto simile al ravanello, pungente e fresco. Questa volta l’ho “tagliatellato” in compagnia di una carota e una zucchina.
Non volevo coprire i gusti freschi degli ortaggi per cui ho preparato una crema a base di anacardi e mandorle con il succo d’arancia. L’abbinamento l’ho trovato straordinario e ha placato la mia sete. E dopo un bel piatto di “spaghetti” crudisti ho concluso con un grappolo di uva fresca.
Se volete provarli anche voi, ecco la mia ricetta:

Ingredienti per 1 persona:

1 pezzo di daikon
1 carota
1 zucchina
6 pomodorini secchi
10 mandorle
10 anacardi
1 cucchiaio scarso di senape
1 cucchiaio di salsa di soia
il succo di mezza arancia
sale, olio evo
noci, semi di girasole e zucca per guarnire

Come ho fatto:

Con l’apposita grattugia ho tagliato il daikon, la carota e la zucchina a spaghetti.
Nel frullatore ho messo il succo di arancia, gli anacardi e le mandorle e ho iniziato a frullare. Ho aggiunto la salsa di soia e la senape e ho frullato a intermittenza fino a formare una crema. Ho aggiustato di sale.
Ho impiattato gli spaghetti mischiati tra loro con i pomodorini secchi. Li ho conditi con la salsa ottenuta aggiungendo alla fine un filo d’olio evo e guarnendo con le noci spezzettate e i semi di zucca e girasole. Una delizia!

Buon appetito!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *